Gasparri: “Spalletti ha umiliato Totti. Situazione gestita in maniera catastrofica”

Gasparri: “Spalletti ha umiliato Totti. Situazione gestita in maniera catastrofica”

Le dichiarazioni del vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri.

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni di ‘Tuttomercatoweb’, il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri, ha parlato della Roma e del caso Totti che nelle ultime settimane ha fatto molto discutere.

La situazione Totti è stata gestita in maniera catastrofica. Il capitano giallorosso non doveva essere trattato così, essendo un simbolo e avendo dato tutto alla società – ha spiegato Gasparri -. Non perdono a Spalletti di averlo mandato in campo all’ottantaseiesimo minuto contro il Torino, umiliandolo. Solo il caso ha voluto che Totti abbia fatto passare alla storia quei quattro minuti, segnando due gol e ribaltando la partita. Spalletti non si è però comportato bene. È Totti che deve decidere se Spalletti e Pallotta hanno il diritto di calcare il terreno di gioco dell’Olimpico. È lui che deve decidere se gli altri possono restare, allenatore e presidente compresi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy