De Rossi dal cuore d’oro: la medaglia di Berlino per l’amico scomparso

De Rossi dal cuore d’oro: la medaglia di Berlino per l’amico scomparso

Il centrocampista giallorosso protagonista di un gesto encomiabile.

Commenta per primo!

Un gesto romantico quello di Daniele De Rossi, il centrocampista della Roma si è privato della sua medaglia d’oro conquistata nella finale mondiale del 2006 depositandola nel feretro dello storico magazziniere della nazionale, Pietro Lombardi, che se ne andato all’età di 92 anni. ‘Capitan futuro’ si è recato nella Cappella del Commiato a Firenze per rendere omaggio al celebre ‘Spazzolino’, chiamato così perché tirava sempre a lucido le scarpe dei calciatori, e senza pensarci due volte ha deciso di lasciare la sua medaglia lì magari per mantenere una promessa oppure solo perché il ricordo di quella grande vittoria sarà sempre vivo nella sua testa e non serve avere qualcosa che lo certifichi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy