Calciomercato: Roma, ecco il dopo-Mario Rui. Monchi su Wendell del Bayer Leverkusen

Calciomercato: Roma, ecco il dopo-Mario Rui. Monchi su Wendell del Bayer Leverkusen

La Roma a caccia di un terzino mancino: Monchi in pressing su Wendell del Bayer Leverkusen.

Commenta per primo!

Si chiama Wendell Nascimento Borges, gioca nel Bayer Leverkusen dal 2014 e da qualche giorno è un obiettivo di mercato della Roma del direttore sportivo Monchi.

Classe 1993, brasiliano di Fortaleza, può essere schierato sia da terzino mancino di una difesa a quattro che da esterno di centrocampo, sempre sulla corsia di sinistra. Del resto, è quella la casella da occupare per i giallorossi che devono far fronte, non solo all’infortunio occorso ad Emerson Palmieri, ma anche a un imminente addio di Mario Rui (quasi fatta per il passaggio del giocatore ex Empoli al Napoli di Sarri). Contratto in scadenza nel giugno del 2021 per Wendell, ultimo prolungamento proprio un anno fa. Nell’ultima stagione, il brasiliano ha giocato ben 38 partite tra Bundesliga, coppa nazionale e Champions League, siglando due reti (contro Colonia e Borussia Dortmund) e fornendo tre assist vincenti per i compagni.

Stando a quanto appreso in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, i giallorossi avrebbero messo nel mirino Wendell del Bayer Leverkusen, profilo particolarmente gradito al nuovo direttore sportivo dei capitolini che, fin qui, ha rinforzato il reparto difensivo a disposizione di Eusebio Di Francesco con gli arrivi di Hector Moreno dal PSV Eindhoven e Rick Karsdorp dal Feyenoord (deve recuperare da un problema fisico), preparando così il terreno per le cessioni di Antonio Rudiger, Kostas Manolas (non è detto che partano entrambi) e, infine, Mario Rui. Non è tecnicamente una cessione, ma va registrato come addio, anche quello di Vermaelen, calciatore tornato al Barcellona a seguito della fine del periodo di prestito.

Foto, Laguna Larga dedica un murales a Dybala: “Grazie per questa opera d’arte”

Quanto agli altri ruoli, si continuano a seguire i profili di Florian Thauvin dell’Olympique Marsiglia e Gregoire Defrel che Eusebio Di Francesco ha avuto modo di allenare al Sassuolo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy