ZAMPARINI a Mediagol: “Ecco chi arriverà a Palermo. Hernanes? Il nostro Kasami ne vale tre e Liverani…”

ZAMPARINI a Mediagol: “Ecco chi arriverà a Palermo. Hernanes? Il nostro Kasami ne vale tre e Liverani…”

Intervistato in esclusiva dalla redazione di “Mediagol.it”, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato a tutto tondo del mercato dei rosanero, dei giocatori che verranno e di quelli.

Commenta per primo!

Intervistato in esclusiva dalla redazione di “Mediagol.it”, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato a tutto tondo del mercato dei rosanero, dei giocatori che verranno e di quelli che potrebbero partire, elogiando i suoi gioielli Pastore ed Hernandez… Presidente, sono tanti i giovani che il Palermo ha messo in mostra durante questo ritiro.Cè qualcuno ha apprezzato particolarmente? “Tutti i ragazzi, da Kasami al ghanese Acquah, da Garcia a Darmian, mi hanno colpito in positivo. E una squadra che pian piano si sta delineando, adesso arriverà qualcosaltro. Ciò mi porta ad essere molto fiducioso” . La struttura della squadra è sicuramente di livello ma lorganico in alcuni reparti va ancora completato.. “Arriverà un centrale difensivo, mentre gli attuali centrali difensivi resteranno e si giocheranno tutti il posto da titolare. Sulla fascia di destra e quella di sinistra siamo copertissimi. A centrocampo abbiamo già alcuni titolari, più dei giovani interessanti come Kasami e il ghanese Acquah. Non arriverà nessun rinforzo in attacco, perché lo ritengo già completo. Credo cha la formazione titolare sia già a posto così, ovviamente va rivista qualcosa sulle seconde linee, perché vogliamo che siano allaltezza dei titolari, specie a centrocampo. Tutto ciò lo faremo con calma, senza sbagliare”. Fabio Liverani è la mente del centrocampo rosanero, il suo contratto è in scadenza e lui ha manifestato propositi di rinnovo, quali sono le prospettive della società in merito? “Le prospettive sono che Liverani finisca la carriera con noi, mi auguro tra tre o quattro anni. Un suo sostituto non esiste, non è possibile rintracciarlo sul mercato. E un giocatore unico, per cui preferiamo godercelo finchè giocherà a Palermo. Tuttavia, è chiaro che, nel caso in cui non giochi Liverani, ci sarà un altro giocatore, valido ma non con le sue stesse caratteristiche. E probabile quindi che anche il sistema di gioco di conseguenza cambi, il mister lo sa già”. Cosa mi dice di Hernanes, un nome di spicco spesso accostato al Palermo? “Non credo che siano davvero i tifosi a volere lacquisto del centrocampista brasiliano, quanto la stampa che continuamente mi chiede di questa trattativa. Certamente non arriverà un giocatore di quel costo, anche perché andremmo a creare dei dissidi allinterno dello spogliatoio. Io penso che il nostro Kasami valga almeno 3 volte quell Hernanes lì. Mi sembra un po di ritornare alla diatriba dellanno scorso con Pastore, quando da molti veniva chiamato “Pastore Tedesco”. Con gli acquisti di Maccarone e Pinilla il Palermo ha aggiunto quella fisicità e risolutezza nei sedici metri che in certi frangenti è un pò mancata lo scorso anno… “Lanno scorso sia Cavani che Miccoli realizzarono tante reti, facendoci arrivare quinti in classifica. Quindi non direi sia mancata, piuttosto abbiamo completato il reparto offensivo con quattro titolari, visti anche gli impegni che avremo questanno”. Può fare un rapporto di forza tra la squadra che ha in questo momento e la rosa della scorsa stagione? “Siamo più forti dellanno scorso, anche perchè giovani giocatori come Hernandez e Pastore adesso hanno più esperienza nel nostro calcio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy