Sabatini, in esclusiva a Mediagol, svela i retroscena del no di Pazzini al Palermo

Sabatini, in esclusiva a Mediagol, svela i retroscena del no di Pazzini al Palermo

Intervista di Francesco Graffagnini Sabatini a Mediagol: Ecco perché Pazzini non è venuto a Palermo… Il direttore sportivo del Palermo, Walter Sabatini, intervenuto in esclusiva a.

Commenta per primo!

Intervista di Francesco Graffagnini Sabatini a Mediagol: Ecco perché Pazzini non è venuto a Palermo… Il direttore sportivo del Palermo, Walter Sabatini, intervenuto in esclusiva a “Mediagol.it” ha svelato i retroscena del no di Pazzini ai rosanero. “Il calciatore ha fatto una scelta in piena autonomia, una scelta direi esclusivamente tecnica. Lui non ha mancato di rispetto a Palermo come piazza e come realtà. Ha scelto la Samp per una questione di tranquillità agonistica. A Palermo probabilmente avrebbe trovato Miccoli e Cavani, una coppia prolifica. Lidea di trovarsi in ballottaggio con gli altri due lo ha fatto orientare verso la Samp, che gli garantisce una maglia da titolare”. Sabatini a Mediagol: Pazzini? Fatto il possibile Walter Sabatini, intervenuto in esclusiva ai microfoni di “Mediagol.it” ha parlato della ferma volontà del presidente Zamparini di acquisire le prestazione dellex attaccante viola Giampaolo Pazzini. “Posso garantirvi che abbiamo fatto il possibile per prenderlo. Nonostante qualche mia smentita, che è comunque parte integrante di ogni trattativa, Zamparini mi aveva dato pieno mandato per prenderlo – ha dichiarato Sabatini a “Mediagol.it” – Volevamo arricchire il nostro organico con un giocatore molto importante come Pazzini. Ha scelto la Sampdoria perché lì troverà nellimmediato un territorio fertile”. Sabatini: Abbiamo sfoltito, adesso gli acquisti… Walter Sabatini, in esclusiva ai microfoni di “Mediagol.it” ha poi tranquillizzato i tifosi rosanero, soffermandosi sullattuale sessione di mercato. “Pazzini non è arrivato, ma comunque faremo qualcosa in entrata da qui alla fine del mercato. Abbiamo prima sfoltito lorganico, cosa prioritaria per lallenatore – ha detto Sabatini – questa situazione stava diventando insopportabile, trovandoci a venti partite dalla fine”. Sabatini a Mediagol: Prenderemo un esterno basso Nel corso della trasmissione ‘Mediagol.it’ il d.s. del Palermo, Walter Sabatini, continuando a parlare di calciomercato ha poi aggiunto: “Prenderemo un esterno basso che possa giocare sia destra che a sinistra, che funga da alternativa ai titolari Cassani e Balzaretti. Vogliamo poi arricchire il centrocampo con un calciatore che abbia caratteristiche diverse da quelle presenti in organico. Pasqual? Non è nelle mire di questa sessione di mercato”. Sabatini: Avevamo trovato accordo con Fiorentina “Fra le società, il Palermo aveva trovato laccordo con la Fiorentina. Zamparini aveva comunque pareggiato, o addirittura offerto di più di quello che ha offerto la Sampdoria. Se il prestito di Bonazzoli ha inciso? Non credo, è una cosa marginale della trattativa”. Con queste parole, Walter Sabatini ha poi continuato il suo intervento a “Mediagol.it” “Voglio sottolineare il comportamento di Pazzini e del suo procuratore (Tullio Tinti, ndr) che sono stati comunque seri, nonostante la situazione potesse riservare altri scenari, come la gara al rialzo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy