LE PAGELLE DI MEDIAGOL.ITSIENA-PALERMO 4-1

LE PAGELLE DI MEDIAGOL.ITSIENA-PALERMO 4-1

VIVIANO 6 – Sfodera due grandi interventi in avvio di gara. Sui primi tre gol non ha colpe, mentre nel quarto piazza la barriera in modo sciagurato. Qualche indecisione in uscita. PISANO 5.

Commenta per primo!

VIVIANO 6 – Sfodera due grandi interventi in avvio di gara. Sui primi tre gol non ha colpe, mentre nel quarto piazza la barriera in modo sciagurato. Qualche indecisione in uscita. PISANO 5 – E dalle sue parti che il Siena sfonda in continuazione. Poco coperto da Aguirregaray, va in barca. Molti, troppi errori ed una sola grande giocata in recupero. SILVESTRE Sv – Si fa male dopo pochi minuti. Un guaio, in ottica futura. MANTOVANI 5,5 – Uno dei meno peggio in difesa, ma ha il torto di guardare il pallone e non Bogdani, che lo brucia sul tempo, nellazione del 2-1. BALZARETTI Sv – Commette un fallo forse evitabile, ma viene penalizzato da una decisione completamente sbagliata di Gava: rosso e squalifica. BARRETO 5,5 – Prova a lottare ma non è giornata felice nemmeno per lui. Gira spesso a vuoto. DONATI 5,5 – Gli eventi della gara lo innervosiscono oltremodo, cosa che condiziona la sua prestazione, poco lucida e priva di geometrie. BERTOLO 6 – Nel primo tempo fa solo confusione, mentre nella ripresa è uno dei migliori e lultimo a mollare la presa sulla partita. Meriterebbe un rigore, ma Gava vede solo bianconero. ILICIC Sv – Subito sostituito, sacrificato sullaltare dellequilibrio tattico. MICCOLI 5,5 – Bellissima la sua esecuzione da corner che imbecca Budan in occasione del gol dellillusorio vantaggio. Il resto della gara è sofferenza e ricerca di un pallone che non arriva mai. BUDAN 6 – Primo gol in trasferta, sesto nelle ultime sette gare. Match di battaglia, per il croato, che non si risparmia mai. AGUIRREGARAY 4,5 – Tornato in campo dopo lottimo secondo tempo a Novara a fine dicembre, lesterno sudamericano sbaglia tutto quello che cè da sbagliare, e apre autostrade a Del Grosso e Destro, lasciano da solo il malcapitato Pisano. Il Siena, evidentemente, non gli porta bene. MUNOZ 5 – Subentra a Silvestre e commette le sue solite ingenuità: fa scappar via con estrema facilità Destro che può crossare comodo per Bogdani, e nella ripresa atterra lattaccante senese concedendo ai toscani la punizione che porterà al 4-1 definitivo. VAZQUEZ Sv – Qualche minuto in campo a partita ormai virtualmente finita. MUTTI 5,5 – Ad eccezione del febbricitante Migliaccio, ripropone lo stesso undici che aveva annichilito la Lazio, ma la partita si complica subito in avvio con il rosso a Balzaretti. Prova a motivare la squadra inserendo Aguirregaray e passando ad un 3-4-2 di vocazione offensiva, ma il sudamericano sbaglia totalmente lapproccio alla gara. Al resto ha pensato il signor Gava. A cura di Fabio Corrao

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy