HARAKIRI PALERMO I ROSA DOMINANO, VANNO IN VANTAGGIO, MANCANO IL RADDOPPIO. POI IL PASTICCIO: A UDINE E 1-1

HARAKIRI PALERMO I ROSA DOMINANO, VANNO IN VANTAGGIO, MANCANO IL RADDOPPIO. POI IL PASTICCIO: A UDINE E 1-1

di Fabio Corrao Non è davvero unannata fortunata per il Palermo. I rosanero giocano una grande gara ad Udine, vanno meritatamente in vantaggio, rimangono in superiorità numerica,.

Commenta per primo!

di Fabio Corrao Non è davvero unannata fortunata per il Palermo. I rosanero giocano una grande gara ad Udine, vanno meritatamente in vantaggio, rimangono in superiorità numerica, buttano al vento una incredibile quantità di occasioni per uccidere la gara, e prendono il gol del pareggio su un incredibile pasticcio tra Ujkani e Munoz, che regalano in coppia un comodissimo assist ad un incredulo e grato Di Natale. E stata la partita dei due portieri: quello friulano, Brkic, fa una papera sul tiro di Ilicic che porterà in vantaggio il Palermo ma poi chiude la saracinesca e comincia a parare tutto. Esattamente il contrario fa il suo dirimpettaio, che compie ottimi interventi su Pasquale e Pereyra ma incappa poi in quellincredibile infortunio che non consente ai rosanero di ottenere la prima vittoria stagionale in trasferta. E stata anche la partita dellarbitro, il signor Peruzzo di Schio, che con il Palermo già avanti, che stradominava una Udinese confusa e impaurita, non concede un clamoroso calcio di rigore per fallo ai danni di Ilicic, che probabilmente avrebbe chiuso anzitempo la gara. Anche in questo senso gli uomini di Gasperini stanno accumulando crediti con la buona sorte. E pur vero però che i rosanero devono battersi i pugni sul petto per non essere usciti dal Friuli con tre punti. Non si può toreare così a lungo lavversario, per giunta in dieci uomini, lasciandolo però sempre in partita e ad un passo dalla rimonta. Troppi gol hanno sbagliato Brienza, Pisano, Rios. E così una partita che sarebbe potuta tranquillamente finire in goleada lascia in bocca solamente lamaro retrogusto della beffa. In molti, prima della gara, avrebbero firmato volentieri per un pareggio a Udine, ma landamento della gara ha detto che in realtà, molto più di altre volte, si è trattato di due punti importantissimi persi per strada. E certo però che la situazione di classifica non consente di lasciarsi cullare dai rimpianti per le occasioni perse; bisogna subito riaccendere il motore e chiudere lanno solare con una vittoria che a questo punto è diventata quasi vitale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy