Primavera: giovane difensore Trapani squalificato per 10 giornate. La motivazione del Giudice Sportivo

Primavera: giovane difensore Trapani squalificato per 10 giornate. La motivazione del Giudice Sportivo

Maxi-squalifica per il giovane classe ’98 dei siciliani.

2 commenti

Un giovane difensore del Trapani Calcio, è stato fermato dal Giudice Sportivo, Luca Lo Giudice, per ben dieci giornate effettive di gara. Durante il match col Genoa (incontro terminato per 2-2), il calciatore classe ’98 avrebbe infatti rivolto un epiteto ingiurioso espressivo di discriminazione razziale nei confronti di un avversario. Di seguito il comunicato.

“Il Giudice Sportivo avv. Luca Lo Giudice rende nota la seguente decisione assunta nel corso della riunione odierna.

SQUALIFICA PER DIECI GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
“Per avere, al termine della gara, in reazione ad un scorrettezza subita, indirizzato ad un calciatore avversario un epiteto ingiurioso espressivo di discriminazione razziale (art. 11 commi 1 e 2 CGS)”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. joerosanero - 2 anni fa

    spero che anche la società TRAPANI prenda seri provvedimenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alessandro Runfola - 2 anni fa

    Hanno fatto bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy