PRESS ROOM ROSANERO SLVESTRE: “IL LAVORO IL NOSTRO SEGRETO FIERO DEL RAPPORTO CON LA GENTE”

PRESS ROOM ROSANERO SLVESTRE: “IL LAVORO IL NOSTRO SEGRETO FIERO DEL RAPPORTO CON LA GENTE”

Aria rilassata e tranquillità. La conferenza stampa di Matias Silvestre, centrale rosanero, rispecchia al meglio il momento vissuto in casa Palermo. di Alessandro Castellese Il tema di.

Commenta per primo!

Aria rilassata e tranquillità. La conferenza stampa di Matias Silvestre, centrale rosanero, rispecchia al meglio il momento vissuto in casa Palermo. di Alessandro Castellese Il tema di apertura è la grandissima intesa registrata con Giulio Migliaccio, centrale non per caso, ma per esigenza. Il loro rendimento, ad oggi, è altissimo e ciò non è passato di certo in osservato. “Con Giulio formiamo una bella coppia, anche se il buon momento della difesa è dovuto alla grande applicazione di tutta la squadra. Non è il singolo reparto a difendere bene, ma l’intera squadra in campo”. In relazione al passivo subito, rispetto al passato ed in particolare le ultime stagioni, in rosanero si sta vivendo un momento diverso. Soli due gol subiti nelle ultime tre gare e rete inviolata nelle ultime due. Questi dati sembrano quasi strani, per un pubblico, come quello palermitano, abituato a delle domeniche vissute secondo il più fedele copione zemaniano. “Qui in rosa mi sono ambientato subito bene. Conoscevo già bene il calcio italiano e questo mi ha aiutato. Il Palermo in questo momento ha un grande segreto, non troppo nascosto: il grandissimo impegno che mettiamo nel lavoro settimanale, con la massima voglia di seguire il mister”. L’approdo in rosanero ha rappresentato per Silvestre un passaggio importante. Un salto di qualità, in relazione al quale non ci sono stati ripensamenti o dubbi, neanche quando, appena arrivato, ha vissuto quasi in diretta l’esonero di Pioli. “Sono sempre stato molto convinto per la scelta fatta. Per il bene della squadra la società ha preso delle decisioni e adesso stiamo andando bene, proprio come pensavo quando ho firmato per il Palermo”. Senza troppi giri di parole: la sosta non è proprio una gioia per i tifosi. La Nazionale è spesso il cuore che unisce tutti gli appassionati italiani, ma rinunciar ad una domenica tinta di rosanero non è mai semplice. In questo caso, però, la sosta potrebbe aiutare il gruppo a migliorare alcuni aspetti. “In questa settimana lavoreremo soprattutto dal punto di vista atletico. Inoltre avremo la possibilità di affinare alcuni aspetti negativi di queste prime giornate”. Silvstre è una delle note più positive di questo avvio di stagione. Un acquisto pesante già in partenza che, ad oggi, ha prodotto i risultati attesi. “Sono molto felice per il modo con il quale sto riuscendo a conquistare i tifosi. La voglia e la determinazione ci caratterizza e credo che questo aspetto sia dovuto al modo con il quale Mangia si è presentato. Sin dal primo giorno – ha concluso – ci ha dato una carica che si vede in campo domenica dopo domenica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy