Pres. Pescara, Sebastiani: “Oddo resta anche se ne perde dieci di fila!”

Pres. Pescara, Sebastiani: “Oddo resta anche se ne perde dieci di fila!”

L’esclamazione del presidente del Pescara, Daniele Sebastiani: “Oddo non si tocca!”

Commenta per primo!

Il Palermo è l’unica delle ultime quattro squadre in classifica che ha fin qui cambiato allenatore (peraltro due volte): l’Empoli prosegue con Giovanni Martusciello, il Crotone concede ancora chance a Davide Nicola. E il Pescara? Si era ventilato di un probabile esonero di Massimo Oddo, ma il presidente Sebastiani ha fatto presto a smentire tutti.

Lo ha fatto anche quest’oggi, a margine della presentazione del libro dal Rampigna all’Adriatico. “Ci aspettano quattro partite importantissime contro squadre che sulla carta sono alla nostra portata e dobbiamo fare bene. Ko con l’Atalanta? Mi sono arrabbiato tantissimo e anche il mister. Non si può trascurare nulla e si deve giocare con un’altra mentalità. Oddo? Siamo un corpo unico. L’allenatore non si tocca, 22 giocatori non si possono cambiare e devono andare tutti dalla stessa parte. Anche se perdiamo dieci partite consecutive Oddo resta al suo posto. Sfida col Cagliari? E’ una gara importante, da non sottovalutare. Non dobbiamo avere paura – ha detto -. Mercato? Abbiamo le idee chiare, sappiamo di cosa abbiamo bisogno e non dobbiamo sbagliare. Dobbiamo individuare giocatori che abbiano giocato poco, ma che siano pronti, non che siano fermi da tanto tempo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy