Pres. Pescara, Sebastiani: “Lapadula poteva essere più chiaro. Per fortuna rapporti intatti col Napoli”

Pres. Pescara, Sebastiani: “Lapadula poteva essere più chiaro. Per fortuna rapporti intatti col Napoli”

Le dichiarazioni del presidente del Pescara, Daniele Sebastiani.

Commenta per primo!

Visite mediche al Milan per Gianluca Lapadula . Il capocannoniere dell’ultima serie B ha sposato il progetto rossonero dopo una trattativa lampo tra il Pescara e il club di Berlusconi.

Niente da fare quindi per Napoli e Genoa che già pregustavano l’idea di avere in rosa il giocatore che ha fatto faville nell’ultima stagione nel campionato cadetto. Intervenuto ai microfoni di ‘Radio Crc’, il presidente della squadra abruzzese, Daniele Sebastiani, commentato la scelta dell’attaccante italo-peruviano: “Stanotte ho parlato fino alle due con Giuntoli, mi ha sorpreso la scelta Milan di Lapadula. Sono sincero, pensavo che la sua idea fosse quella di andare a giocare nel Napoli oppure nel Genoa – ha dichiarato Sebastiani -. Dieci giorni fa parlai con Galliani che mi disse di essere interessato al ragazzo ma non l’avrebbero contattato se prima non risolvevano la questione cessioni.  Ieri pomeriggio mi è arrivata la telefonata del suo entourage sulla scelta rossonera. L’unica cosa che ho chiesto al ragazzo e ai suoi procuratori è di essere corretti con tutti. A livello economico a me non cambia nulla perchè l’offerta è identica con le altre società ma avevamo un accordo con il Napoli. Giuntoli fortunatamente ha capito e mi fa piacere sapere che con la società azzurra non è cambiato nulla, i rapporti restano ottimi. Non ho ancora sentito il ragazzo, ma se aveva già scelto di non andare al Napoli poteva dirlo prima. Ne sarebbe uscito in maniera diversa da questa situazione”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy