Pescara, Sebastiani: “Chiedo scusa a tutti. Oddo? Faremo delle riflessioni”

Pescara, Sebastiani: “Chiedo scusa a tutti. Oddo? Faremo delle riflessioni”

Le dichiarazioni del presidente del Pescara, Daniele Sebastiani: “Progetto Oddo fallito? Faremo delle riflessioni tra oggi e domani”.

Commenta per primo!

“Ha già spiegato bene la situazione il ds Leone prima. Nelle prossime ore saprete le posizioni di tutti e non solo di Oddo. Se vogliamo parlare dello scempio di oggi c’è solo da chiedere scusa a tutti quanti”.

Parola di Daniele Sebastiani. Il presidente del Pescara è intervenuto ai microfoni di Rete8 Sport al termine dell’ennesima sconfitta stagionale (la diciassettesima) degli abruzzesi: 5-3 il risultato finale maturato questo pomeriggio contro il Torino di Sinisa Mihajlovic. Fra i temi trattati dal patron anche il futuro del tecnico del Pescara, Massimo Oddo.

“Quante responsabilità ha l’allenatore? Penso che quando succedono queste cose le responsabilità le hanno tutti, non è solo l’allenatore. Dobbiamo riflettere. Io penso che non è una questione di rischiare il posto o no. Stiamo parlando di persone con coscienze e attributi – le sue parole -. Vedendo il primo tempo di oggi viene da pensare che abbiamo sopravvalutato la rosa a disposizione. Se ci sarà un confronto con l’allenatore? Ci siamo sempre seduti insieme per parlare delle nostre problematiche. Abbiamo sempre lavorato insieme e faremo sempre così”.

Lotta salvezza – “Anche il Crotone perde le partite ma in campo ti da l’impressione che è presente e lotta su tutti i palloni. Questo ho chiesto ai ragazzi, sapendo che comunque la salvezza sarebbe stata una lotta impari. Progetto Oddo fallito? Non ritengo fallito nulla. Una sconfitta non fa cambiare un’idea. Se ce la sentiamo è un conto, se non ce la sentiamo non posso portare avanti da solo un progetto. Se siamo tutti convinti io sono ancora al mio posto sennò dovremo prendere le nostre decisioni. Faremo delle riflessioni tra oggi e domani”, ha concluso Sebastiani.

Pescara: Oddo può lasciare, De Canio in pole per la successione

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy