Pescara, Oddo: “Manaj non è Totti, contro la Roma cercheremo di fare la nostra gara”

Pescara, Oddo: “Manaj non è Totti, contro la Roma cercheremo di fare la nostra gara”

Le parole del tecnico del club biancoazzurro.

Commenta per primo!

Il tecnico del Pescara, Massimo Oddo, poco prima della sfida di campionato contro la Roma ha fatto il conto degli infortunati e ha commentato la sfida dell’Olimpico concentrando la sua attenzione anche sul talento di Ray Manaj. “Fiorillo si è svegliato con qualche dolore e vabbé, ormai ci abbiamo fatto l’abitudine. Le partite sono tutte difficili, dobbiamo stringere i denti e fare il meglio possibile. Manaj ha 19 anni, non è Totti e Cannavaro e deve capire i suoi errori, succedono queste cose tra i giovani, deve rimettersi in carreggiata. Dobbiamo giocare con coraggio, non ci chiuderemo o badare a non prenderle, poi davanti c’è la Roma che può costringerti a difenderti ma cercheremo di fare la nostra gara. È un momento difficile, avremmo potuto fare di più, altre le abbiamo giocate male e perse, dobbiamo crescere velocemente e speriamo di recuperare gli infortuni. Lotteremo fino alla fine”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy