Pescara, Oddo: “Come possiamo salvarci? Ce la giochiamo contro tutti, c’è solo una cosa che rimprovero ai miei giocatori”

Pescara, Oddo: “Come possiamo salvarci? Ce la giochiamo contro tutti, c’è solo una cosa che rimprovero ai miei giocatori”

Le parole del tecnico del Pescara, Massimo Oddo, al termine del match perso contro il Milan.

Commenta per primo!

“Quando non riusciamo a vincere le partite, non possiamo sempre appellarci alla sfortuna, ma dobbiamo anche analizzare i nostri errori. Non possiamo più permetterci di perdere partite così“.

Lo ha detto il tecnico del Pescara, Massimo Oddo, ai microfoni di Sky Sport al termine della sfida persa contro il Milan a San Siro per 1-0: a decidere il match dell’undicesima giornata il gol su punizione di Giacomo Bonaventura. Dallo studio chiedono al mister degli abruzzesi quale sia la strada giusta per salvarsi. “Come ci si salva? Noi abbiamo dimostrato sul campo, domenica dopo domenica, di potercela giocare contro tutti – ha premesso Massimo Oddo -. Però non possiamo continuare così, perché fin qui ne abbiamo perse tante e non va bene. Oggi, ad esempio, abbiamo perso per una punizione regalata. Rimprovero questo ai miei uomini, null’altro. Non posso rimproverare altro alla mia squadra: siamo venuti qua, ce la siamo giocati a viso aperto, ma stiamo qui a commentare ancora un altro ko“, ha proseguito l’allenatore del Pescara.

Oddo prosegue indicando gli aspetti positivi e quelli negativi della sua squadra. “Pescara è una piazza che vuole vedere giocare a calcio. Noi non possiamo chiuderci e ripartire, perché non abbiamo la struttura fisica per tenere botta. Dobbiamo attuare questo gioco, proporre calcio – le parole del tecnico del Delfino -. Perché facciamo così pochi gol pur creando tanto? Non è un problema di qualità, bensì di lucidità. Abbiamo per ora alcune assenze e un po’ di fatica possiamo trovarla. Poi, diciamocela tutta, per ora facciamo di tutto in area di rigore: o incontriamo portieri in giornata super oppure colpiamo traverse, pali, legni, etc… Oggi, prima della nostra partita, guardavo Atalanta-Genoa e riflettevo che le performance strepitose i portieri se le conservano per giocare contro di noi (ride, ndr)“, ha concluso Oddo.

SERIE A, QUI LA CLASSIFICA AGGIORNATA DOPO 11 TURNI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy