Pescara, comunicato della Curva Nord: “Vi lasciamo soli con la vostra vergogna”

Pescara, comunicato della Curva Nord: “Vi lasciamo soli con la vostra vergogna”

Il duro comunicato della Curva Nord abruzzese: “Fino alla fine del campionato non entreremo in Curva Nord”.

Commenta per primo!

È caos in casa Pescara.

Diciassettesima sconfitta in campionato e ultimo posto in classifica. Il presidente Daniele Sebastiani, dopo il match perso domenica pomeriggio 5-3 contro il Torino, si è concesso una giornata di riflessioni: né dimissioni, né esonero in vista per Massimo Oddo, alla fine.

I tifosi del Pescara, però, non ci stanno e hanno scelto di sfruttare il web per manifestare la propria delusione nei confronti della dirigenza e della squadra abruzzese.
“A partire da domenica prossima in occasione di Pescara-Genoa e fino alla fine del campionato, NOI PESCARA RANGERS non entreremo in Curva Nord – si legge nel comunicato ufficiale del Pescara Rangers 1976 – Curva Nord Marco Mazza -. Vi lasceremo soli con la vostra vergogna. Tuteleremo i nostri 40 anni di storia e per farlo abbiamo deciso di prendere le distanze da tutti voi, dai dirigenti fino all’ultimo dei massaggiatori; da voi che non avete il minimo diritto di rappresentare i NOSTRI COLORI ed il NOSTRO SIMBOLO. Saremo presenti soltanto in trasferta, per noi stessi, per la nostra città e per la nostra maglia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy