SANNINO: “DIFESA A TRE? COL PARMA…”

SANNINO: “DIFESA A TRE? COL PARMA…”

“Se con la fine del ritiro si è concluso un periodo di studio? Io ho lavorato sempre per mettere in campo qualcosa che potrebbe restare. Tutti facciamo parte del Palermo, anche il più.

Commenta per primo!

“Se con la fine del ritiro si è concluso un periodo di studio? Io ho lavorato sempre per mettere in campo qualcosa che potrebbe restare. Tutti facciamo parte del Palermo, anche il più giovane dei ragazzi ed è giusto farli lavorare alla pari degli altri, anche se poi nella mia testa cè sempre una graduatoria che cambia in base a quello che vedo sul campo, poi a seconda di quello che succede vado facendo le mie scelte”. Lo ha dichiarato, in conferenza stampa, il tecnico del Palermo Giuseppe Sannino. “Da quando sono arrivato la domanda più gettonata e quanti giocheranno in difesa. Io guardo a come stiamo in campo, non dobbiamo avere la presunzione di imporre sempre e solo un modo di giocare. E più importante guardare la squadra, gli avversari e contrapporre un modo di confrontarsi che dia certezza ai giocatori. Ho lavorato sulla difesa a 4, poi quando abbiamo assimilato i concetti ho cominciato a provare anche la difesa a 3, sapendo che dobbiamo cominciare giocando col Napoli che gioca a 3. Ben venga il Parma che ci da modo di confrontarci. Però io parto sempre dal presuposto che il Palermo in 2 anni ha preso 125 gol e dobbiamo ripartire da questo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy