Zenga: “Ho detto no al Cagliari per valorizzare il calcio in Asia”

Zenga: “Ho detto no al Cagliari per valorizzare il calcio in Asia”

“Ringrazio il presidente Giulini per aver pensato a me ma con dispiacere sono costretto a declinare. Intendo rimanere a Dubai per dare il mio contributo a questo movimento calcistico. Rimane.

Commenta per primo!

“Ringrazio il presidente Giulini per aver pensato a me ma con dispiacere sono costretto a declinare. Intendo rimanere a Dubai per dare il mio contributo a questo movimento calcistico. Rimane comunque la soddisfazione di essere stato contattato da una squadra come il Cagliari”. Così lex allenatore del Palermo Walter Zenga ha risposto alla chiamata del presidente Tommaso Giulini che lo voleva alla guida del Cagliari dopo l’esonero di Zeman.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy