Zauli: “L’addio di Foschi? Le persone cambiano e il Palermo non è più lo stesso”

Le dichiarazioni rilasciate dall’ex calciatore rosanero, attuale tecnico del Teramo. “Mi dispiace che abbia lasciato. Forse però è stato meglio interrompere i rapporti piuttosto che trascinarli”.

Commenta per primo!

Diciotto giorni: è la durata del secondo mandato di Rino Foschi al Palermo.

“Se mi aspettavo un divorzio così veloce? Rino a Palermo è stato il mio grandissimo direttore. Mi aveva fatto piacere il suo ritorno – ha spiegato Lamberto Zauli a ‘La Repubblica‘ -. Però gli anni passano e le persone cambiano. Lo stesso Palermo non è più lo stesso. Mi dispiace che abbia lasciato. Forse però è stato meglio interrompere i rapporti piuttosto che trascinarli. Foschi sapeva che non era più il Palermo dei nostri anni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy