Zauli: “Il Palermo si salverà. Ricordo che con i tifosi eravamo una cosa sola, oggi invece…”

Zauli: “Il Palermo si salverà. Ricordo che con i tifosi eravamo una cosa sola, oggi invece…”

Le parole dell’ex trequartista del Palermo.

1 Commento

Lamberto Zauli, protagonista degli anni d’oro della promozione del Palermo in Serie A, è stato intervistato dal ‘Giornale di Sicilia’. L’ex numero 10 rosanero si è espresso sul momento ‘no’ della squadra di Davide Ballardini, nei giorni scorsi contestata dai propri tifosi alla luce degli ultimi deludenti risultati in campionato e in Coppa Italia. “Ho avuto la fortuna di vivere il momento migliore dell’era Zamparini. C’era entusiasmo e quel Palermo era spinto da un’intera città. Non c’erano pressioni, andavamo in campo sereni e consapevoli del fatto che con la gente eravamo una cosa sola – ha dichiarato Zauli -. Oggi, invece, sembra che al Barbera i giocatori debbano conquistare ogni volta la fiducia del pubblico, soprattutto con i risultati. E allora qui dipende tutto dalla personalità di chi scende in campo. Il Palermo comunque si salverà e sarà un ottimo risultato considerato quanto è difficile la Serie A. Servirà, però, fare anche punti in casa”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. joerosanero - 1 anno fa

    caro zauli il problema è zamparini che ha destabilizzato l’ambiente con le sue decisioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy