Zauli: “Conosco Faggiano, ecco cosa mi ha colpito di lui. Palermo, scetticismo può essere uno stimolo”

Zauli: “Conosco Faggiano, ecco cosa mi ha colpito di lui. Palermo, scetticismo può essere uno stimolo”

Le parole dell’ex calciatore rosanero, attuale tecnico del Teramo.

1 Commento

C’è spazio anche per parlare di Daniele Faggiano, nel corso di un’intervista rilasciata da Lamberto Zauli a ‘La Repubblica‘.

“Lo conosco personalmente perché lo incontro sempre in giro per gli stadi. A Trapani ha fatto bene. Ha il profilo giusto per il Palermo: credo molto nei giovani che maturano esperienza sul campo. Ha personalità e fame per fare bene – ha detto il tecnico del Teramo -. Il Palermo parte già retrocesso come dicono gli opinionisti? Le posizioni non sono per nulla delineate. Anzi questi giudizi possono essere uno stimolo. L’obiettivo non può che essere la salvezza il prima possibile, ma prima che il pallone cominci a rotolare nessun giudizio può essere attendibile“.

Gazzetta: Palermo a rischio retrocessione. Fanalino di coda del campionato di Serie A

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. pablito - 4 mesi fa

    caro mio Lamberto. Non ci credo che tu la pensi così. Sai perfettamente che siamo i primi nella lista . Poi convengo con te che tutto può succedere compreso Santa Rosalia. Però anche lei non ne può più di Zamparini. Può darsi che ci abbia portato lei Cascio per potersi dedicare a cose più serie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy