ZAMPARINI:”SERIE A? ERO OBBLIGATO, ORA..”

ZAMPARINI:”SERIE A? ERO OBBLIGATO, ORA..”

Maurizio Zamparini non bada alla scaramanzia nell’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport. Il patron rosanero non attende la matematica per celebrare una promozione ormai virtualmente acquisita.

Commenta per primo!

Maurizio Zamparini non bada alla scaramanzia nell’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport. Il patron rosanero non attende la matematica per celebrare una promozione ormai virtualmente acquisita da tempo. “Ho festeggiato due domeniche fa – rivela Zamparini -. Venerdì vado a Novara a cenare con la squadra e poi come al solito andrò via, non vedo mai le partite. Era un obbligo tornare in Serie A e ci siamo riusciti. Sarà il 13esimo campionato a Palermo? Mi tocco le p… Ma con il 13 penso a Santa Lucia, che cade il 13 dicembre, e alla Madonna di Fatima, apparsa il 13. Quindi, sarò fortunatissimo.
.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy