ZAMPARINI:”Ecco difficoltà col mercato africano”

ZAMPARINI:”Ecco difficoltà col mercato africano”

“Siamo in una fase di transizione. Non possiamo più permetterci i grandi campioni. Le società non possono investire e il mercato si fa sulla base dei prestiti e degli scambi”. È.

Commenta per primo!

“Siamo in una fase di transizione. Non possiamo più permetterci i grandi campioni. Le società non possono investire e il mercato si fa sulla base dei prestiti e degli scambi”. È lo sfogo di Maurizio Zamparini: il presidente del Palermo, nel corso di un’intervista rilasciata al ‘Messaggero Veneto’, racconta tutti gli ostacoli posti dal sistema. “Le istituzioni sono malate, il mercato africano, che è in ascesa, non può essere setacciato dalle nostre società per la regola sugli extracomunitari che ti impedisce di tesserarne più di due, in Spagna invece sì – continua il patron friulano -. Per acquistare un calciatore in Italia si deve chiedere una fideiussione, ma le banche non le danno più e così andiamo a prendere i giocatori all’estero. Siamo vittime di noi stessi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy