ZAMPARINI: “VOGLIO FARE GRANDE L’ITALIA”

ZAMPARINI: “VOGLIO FARE GRANDE L’ITALIA”

“Ho incontrato, da Bossi a Renzi, tanti politici, ma non voglio poltrone, voglio solo fare grande di nuovo l’Italia. Non solo aiutando le banche, ma aiutando le aziende, specie quelle piccole:.

Commenta per primo!

“Ho incontrato, da Bossi a Renzi, tanti politici, ma non voglio poltrone, voglio solo fare grande di nuovo l’Italia. Non solo aiutando le banche, ma aiutando le aziende, specie quelle piccole: stiamo distruggendo il paese”. E’ il pensiero di Maurizio Zamparini: il presidente del Palermo ha voluto scrivere un pensiero sulla situazione precaria nel nostro Paese. “La storia dirà che i politici di oggi con le loro scellerate decisioni stanno distruggendo tutto, fra cento anni questo verrà scritto. Pensiamo solo che gli agrumi siciliani li importiamo dalla Cina – le parole di Zamparini su mondoudinese -. Inizio perfino a credere alle scie chimiche che la notte fanno dimenticare tutto. Nessuno dice più nulla nemmeno sulle cartelle di Equitalia: la verità è che in Italia non c’è voglia di ribellarsi, lo sport è solo lo specchio della società. Abbiamo perso la libertà e nessuno se accorge, mi arrabbio, ma gli altri cosa fanno?”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy