Zamparini: “Tifosi del Palermo non sono violenti. Li ho educati bene. Nel 2003 con quelle arance…”

Zamparini: “Tifosi del Palermo non sono violenti. Li ho educati bene. Nel 2003 con quelle arance…”

“A Palermo in undici anni non è mai successo e i tifosi rosa sono un esempio per gli altri. Se do i biglietti agli ultrà della curva? No, assolutamente. Gli ultras del Palermo sono solo.

Commenta per primo!

“A Palermo in undici anni non è mai successo e i tifosi rosa sono un esempio per gli altri. Se do i biglietti agli ultrà della curva? No, assolutamente. Gli ultras del Palermo sono solo tifosi e vanno allo stadio esclusivamente per sostenere la propria squadra. Sono educati”. Queste alcune delle dichiarazioni rilasciate da Maurizio Zamparini ai microfoni di Radio24. “Sono undici anni che li educo. Ricordo sempre quella partita del 2003 con il Cagliari, in cui alcuni tifosi rosa minacciarono di tirare le arance ai sostenitori dei sardi. Io, a quel punto, li ho minacciati dicendo che me ne sarei andato se si fossero resi protagonisti di atti così bassi”, racconta il patron rosanero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy