Zamparini: “Tedesco? Ecco com’è arrivato sulla panchina del Palermo. È felice di aiutare Schelotto, spero resti a lungo”

Zamparini: “Tedesco? Ecco com’è arrivato sulla panchina del Palermo. È felice di aiutare Schelotto, spero resti a lungo”

Le parole del patron friulano.

Commenta per primo!

C’è spazio anche per parlare di Giovanni Tedesco nel corso dell’intervista rilasciata da Maurizio Zamparini al ‘Giornale di Sicilia’. “Giovanni è un uomo di fiducia assoluta per me e per il club. Al segretario generale Felicori dicevo che, visto che è in possesso del patentino, sarebbe stato ideale per noi. Mi dispiacevo che fosse a Malta – ha dichiarato il numero uno di viale del Fante -. Felicori, invece, mi ha detto che era a Palermo e non aveva vincoli con nessun club, così l’ho chiamato. Lui è palermitano ed è innamorato di Palermo. È felice di fare questo percorso di crescita e di aiutare Schelotto, sta iniziando come Iachini a Venezia. Spero che Giovanni resti a lungo con noi e diventi un grande allenatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy