Zamparini: “Tavecchio si fa comprare i libri dalla FIGC? Non ci credo. Faccio esempio della Bocconi”

Zamparini: “Tavecchio si fa comprare i libri dalla FIGC? Non ci credo. Faccio esempio della Bocconi”

Nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Radio24, il patron del Palermo, Maurizio Zamparini, si è espresso anche sulla notizia che ha riguardato pochi giorni fa il presidente.

Commenta per primo!

Nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Radio24, il patron del Palermo, Maurizio Zamparini, si è espresso anche sulla notizia che ha riguardato pochi giorni fa il presidente federale, Carlo Tavecchio. “Si è fatto comprare i libri? Io non ci credo. Ma quanto ci ha guadagnato lui da quei libri?! Niente probabilmente. Faccio un esempio. Se un preside di un’università, anzi se il preside della Bocconi, a un certo momento, scrive un libro di economia e poi la Bocconi lo compra perché è scritto bene, che cacchio c’entra?! Soldi della Federazione sono in parte soldi pubblici? Perché, quelli della Bocconi di chi sono? Beh, secondo me questa è una lotta stupida. Ripeto dicendo che io non credo alla notizia. Così come al discorso della banana (‘Opti Pobà’, ndr). Questa Italia deve smettere di essere stupida”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy