ZAMPARINI: “STIMO COSMI MA VINCIAMO NOI”

ZAMPARINI: “STIMO COSMI MA VINCIAMO NOI”

Intervistato dall’emittente abruzzese ‘Rete8’, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato dei rosanero, elogiando il lavoro di Beppe Iachini, prima di soffermarsi sul Pescara di Serse.

Commenta per primo!

Intervistato dall’emittente abruzzese ‘Rete8’, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato dei rosanero, elogiando il lavoro di Beppe Iachini, prima di soffermarsi sul Pescara di Serse Cosmi, ex tecnico rosanero.  “Il Palermo di Iachini non offre un grande calcio? Ho parlato con il mio amico Campedelli del Chievo e gli ho detto che siamo in testa ma non giochiamo bene. Mi ha risposto che in B se si vuole giocare bene bisogna puntare al 7° o all’8° posto. Devi puntare a vincere 1 a 0 tutte le partite”.
Zamparini ha poi analizzato i temi del match contro il Pescara, soffermandosi sull’impatto di Serse Cosmi con l’ambiente. “La partita di Pescara? Loro hanno in panchina Cosmi che assomiglia molto a Iachini, con qualche anno ed esperienza in più. A Palermo Cosmi arrivò in un momento difficile all’interno di un ambiente già rovinato che non era per lui. Che ricordi ho di Cosmi? Ho sempre avuto grande stima. E sono sicuro che a Pescara farà bene. Hanno fatto la scelta migliore, l’avesse preso prima starebbe ancora più su in classifica. Spero, ovviamente, che faccia bene dopo averci affrontato. Pescara? Vinciamo noi anche se hanno un allenatore che stimo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy