Zamparini: “Sono davvero dispiaciuto per situazione Parma, si dovrebbero fare più controlli”

Zamparini: “Sono davvero dispiaciuto per situazione Parma, si dovrebbero fare più controlli”

Il presidente rosanero Maurizio Zamparini, intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva, si è espresso sulla situazione paradossale che ha colpito il Parma in questa stagione. “Caso Parma? Mi.

Commenta per primo!

Il presidente rosanero Maurizio Zamparini, intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva, si è espresso sulla situazione paradossale che ha colpito il Parma in questa stagione. “Caso Parma? Mi fa tanto dispiacere. Soprattutto sono dispiaciuto perché qualcuno ha permesso queste cose. Quando vengono a Palermo, che è una società sanissima, oppure alla Fiorentina, si ‘fanno i cosiddetti peli nel cu*o’ per delle sciocchezze. Si fanno i controlli e questi controlli vengono fatti per le cose reali. Uno non può avere – prosegue Zamparini -, come è stato detto per il Parma, 240 giocatori sotto contratto. E’ una follia, è una follia intrinseca. Chi ha permesso tutto questo? E adesso pensano di fare un’altra follia facendo un regolamento secondo cui il presidente di un dato club va a fare la pipì la sera o meno, se va a mangiare a mezzogiorno. Non serve questo. Serve invece il buonsenso. I controlli vanno fatti nella maniera giusta, non in quella sbagliata”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy