Zamparini: “Schelotto? Il casino l’hanno fatto i suoi procuratori”

Zamparini: “Schelotto? Il casino l’hanno fatto i suoi procuratori”

L’intervista al patron rosanero.

Commenta per primo!

Intervistato da ‘Il Resto del Carlino‘, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è tornato sull’addio dato da Schelotto qualche settimana fa. “Schelotto avrei voluto ingaggiarlo a giugno, per cominciare la nuova stagione con lui. I suoi procuratori e avvocati mi avevano rassicurato che era tutto a posto e mi sono fidato, il casino l’hanno fatto loro“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy