Zamparini: “Quando ho ceduto Dybala alla Juve ho detto a Marotta che stava prendendo un fuoriclasse, ho scoperto io Paulo e sono convinto sia il nuovo Messi”

Zamparini: “Quando ho ceduto Dybala alla Juve ho detto a Marotta che stava prendendo un fuoriclasse, ho scoperto io Paulo e sono convinto sia il nuovo Messi”

Commenta per primo!

Il presidente rosanero Maurizio Zamparini, ai microfoni di Sport Mediaset nel corso della trasmissione 4-4-2, ha parlato del talento di Paulo Dybala e di come nella Juventus non stia trovando il giusto spazio. “Dybala sa fare tutto, quando l’ho ceduto alla Juve ho detto a Marotta: guarda che prendi il nuovo Messi. Messi quando era giovanissimo a Barcellona lo facevano sempre giocare. Sempre. Dybala gioca a intermittenza, una specie di accanimento da parte di Allegri che non capisco. O perlomeno: lo capisco perché molti allenatori fanno così, vogliono prendersi il merito di far dire: ecco, lui ha fatto crescere il giocatore. Lo ha fatto anche Iachini con Dybala, ma Dybala l’ho scoperto io e l’ho preso io. Lui è il nuovo Messi, sa fare tutto, proprio tutto e da fuoriclasse”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy