Zamparini: “Piango quando vedo Dybala in panchina. Gli ho mandato un messaggio, penso lascerà la Juventus a gennaio”

"Sono convinto che la Juventus voglia intascare i soldi del suo cartellino, io gli ho dato un consiglio..."

“Dybala? Ogni volta che sta fuori piango perché so il fenomeno che è”.

Parola di Maurizio Zamparini. Il patron del Palermo è intervenuto ai microfoni di RMC Sport, nel corso della trasmissione ‘Maracanà’. Fra i temi trattati dal numero uno di viale del Fante anche l’attuale momento tutt’altro che positivo vissuto dall’attaccante della Juventus e della Nazionale argentina, Paulo Dybala, relegato in panchina in occasione degli ultimi impegni ufficiali.

“Ho mandato un messaggio due anni fa a Paulo e gli ho consigliato di trasferirsi in Spagna e gli ho detto: ‘Vai lì, dove si gioca il calcio e non restare in Italia’. Prima o poi lo farà perché sono convinto che la Juventus voglia intascare i soldi del suo cartellino – ha dichiarato il numero uno di viale del Fante, che nel 2012 ha scelto di puntare sulla Joya, acquistando il suo cartellino -. Sono convinto che a gennaio andrà via, ha diverse richieste e credo che lascerà i bianconeri. La Juventus ha tanti campioni, ammetto che può essere difficile farli giocare tutti, ma non fare giocare Dybala è un errore e non perché è stato a Palermo. Ricordo che quando Ibrahimovic arrivò al Barcellona non resse il dualismo con Messi e andò via e quindi ora che Ronaldo è alla Juventus sarebbe Dybala a salutare”.

Juventus, senti Del Piero: “Ci stiamo dimenticando troppo in fretta di Dybala, per me è fondamentale. CR7…”

Outbrain
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.