ZAMPARINI: “A PARTE I BIDONI DI LO MONACO, IO…”

ZAMPARINI: “A PARTE I BIDONI DI LO MONACO, IO…”

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini si è aperto, attraverso un’iniziativa de ‘La Gazzetta dello Sport’, alle innumerevoli domande dei tifosi rosanero: Mediagol.it vi propone.

Commenta per primo!

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini si è aperto, attraverso un’iniziativa de ‘La Gazzetta dello Sport‘, alle innumerevoli domande dei tifosi rosanero: Mediagol.it vi propone l’intervista dell’edizione odierna della ‘Rosea‘.

Due consigli al presidente: riconfermare sia Perinetti che Iachini dopo la splendida stagione culminata con il ritorno dei rosanero in Serie A. E poi fiducia ai nostri giovani, basta spendere soldi per gli stranieri che talvolta sono dei bidoni e non servono. Un giovane che fa bene in serie B, ce ne sono parecchi ogni anno, può trovare spazio e crescere in A.

“Non sapevo che Cavani, Pastore, Amauri, Dybala, Hernandez, Vazquez, Munoz fossero dei bidoni; forse lei è mal informato, ma vorrei che mi elencasse i bidoni, a parte quelli portati a gennaio 2013 da Lo Monaco – ha rivelato Zamparini -. Sui giovani provenienti dalla serie B, cosa che ne pensa degli acquisti di Belotti e Lazaar?“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy