Zamparini: “Palermo, vorrei lasciare e cerco qualcuno di affidabile. Fossi dittatore renderei la Sicilia il posto migliore del mondo”

Zamparini: “Palermo, vorrei lasciare e cerco qualcuno di affidabile. Fossi dittatore renderei la Sicilia il posto migliore del mondo”

Intervista a 360° per il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini. Il patron friulano, intervistato dal Corriere della Sera, è tornato a parlare dell’ingresso di nuovi soci nel club. “Ho.

Commenta per primo!

Intervista a 360° per il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini. Il patron friulano, intervistato dal Corriere della Sera, è tornato a parlare dell’ingresso di nuovi soci nel club. “Ho 74 anni e vorrei lasciare a qualcuno di affidabile che faccia il bene del Palermo. Ma per un imprenditore è difficile lavorare in Italia – ha dichiarato il numero uno di viale del Fante -. Mi vergogno della nostra classe politica e delle istituzioni. Se facessi il dittatore in 5 anni renderei la Sicilia il posto migliore del mondo. Cambierei l’economia, darei soldi ai singoli per produrre ricchezza sviluppando l’agricoltura”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy