Zamparini: “Nelle prossime settimane previste novità, non c’entro più nulla col Palermo”

Zamparini: “Nelle prossime settimane previste novità, non c’entro più nulla col Palermo”

Le dichiarazioni dell’ex presidente del Palermo, Maurizio Zamparini: “Baccaglini e il suo entourage godono della mia fiducia, loro adesso hanno la presidenza e la società sta per passare di mano”.

Commenta per primo!

“Baccaglini e il suo entourage godono della mia fiducia, loro adesso hanno la presidenza e la società sta per passare di mano. La questione è chiusa, io non c’entro più nulla con il Palermo”.

A dirlo, Maurizio Zamparini, ex presidente del Palermo che, all’indomani dello sfogo di Joe Tacopina sull’ex Iena, ha ribadito la totale fiducia in Baccaglini.

“Il passaggio del testimone ai vertici della società potrebbe essere anticipato rispetto alla data del 30 aprile? Sì, già nelle prossime settimane potrebbero esserci novità – risponde Zamparini a Live Sicilia -. Ripeto, i tempi saranno più rapidi del previsto ma non posso aggiungere altro. Ci sono alcuni dettagli che devono essere messi a posto ma l’operazione è chiusa. Non c’è nulla di cui discutere, né di intoppi e neppure di screzi. Punto e basta“.

“Gli screzi che sarebbero nati con Baccaglini sulla possibilità di esonerare Diego Lopez? Non intendo rilasciare alcuna dichiarazione in merito a questo tema, oramai non sono più il presidente del Palermo”, conclude Zamparini.

PARLA MAURIZIO ZAMPARINI: QUI L’INTERVISTA IN VERSIONE INTEGRALE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy