Zamparini: “Munoz? Nessuna punizione, ma non è sereno. Vs Roma ho visto una buona difesa”

Zamparini: “Munoz? Nessuna punizione, ma non è sereno. Vs Roma ho visto una buona difesa”

In casa Palermo tiene banco la situazione relativa al futuro di Ezequiel Munoz. Il centrale argentino non è stato impiegato contro la Roma come conseguenza al braccio di ferro con la dirigenza.

Commenta per primo!

In casa Palermo tiene banco la situazione relativa al futuro di Ezequiel Munoz. Il centrale argentino non è stato impiegato contro la Roma come conseguenza al braccio di ferro con la dirigenza rosanero, per quanto concerne il rinnovo del contratto. Intervenuto ai microfoni di LiveSport Sicilia, il patron Maurizio Zamparini si è espresso a proposito. “Il procuratore ha detto che Munoz vuole andare via a gennaio e un giocatore sotto contratto che vuole andare via a gennaio non può giocare – ha dichiarato il numero uno di Viale del Fante -. Dipenderà dalla sua testa, noi non ce l’abbiamo con Munoz e non c’è la volontà di punirlo. L’allenatore pensa che non sia sereno e basti vedere la sua prestazione a Firenze. Secondo me ha causato due gol, contro la Roma invece ho visto una buona difesa. Abbiamo pressato alto e abbiamo eseguito benissimo gli schemi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy