Zamparini: “Mesi di trattative andate in fumo. Mi sento frastornato, credevo in Baccaglini”

Zamparini: “Mesi di trattative andate in fumo. Mi sento frastornato, credevo in Baccaglini”

Le dichiarazioni del presidente Maurizio Zamparini.

8 commenti

Come mi sento dopo mesi di trattativa andati in fumo? Sono avvilito a causa di tutta questa situazione, per l’ ennesima volta penso di essere stato preso per il naso con delle cose irrealizzabili e sono assolutamente frastornato“.

Baccaglini-exit, le 10 FOTO che raccontano i 100 giorni da presidente del Palermo

Queste le parole di Maurizio Zamparini, intervenuto ai microfoni del ‘Giornale di Sicilia’ a proposito della mancata cessione societaria. “Credevo davvero in Baccaglini – ha confessato -, speravo che anche le persone che gli stanno alle spalle facessero vedere la sostanza, ma non è stato così. Il sindaco Orlando mi ha invitato a trovare un punto d’ incontro per riprendere le trattative. Sicuramente incontrerò il sindaco, vedremo quando, non appena avremo il nuovo consiglio di amministrazione. Io e Orlando viaggeremo in sintonia, perché il mio sogno rimane comunque quello di lasciare il Palermo ai palermitani. Vedremo in che modo riuscirci“.

JOE TACOPINA A MEDIAGOL: “BACCAGLINI HA GIOCATO CON I SENTIMENTI DEI PALERMITANI”

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe Sabatino - 5 mesi fa

    Alla fine hai rifiutato €70 milioni….nel momento in cui Baccaglini,ha detto che non rientravi nei piani,dello stadio nuovo e centro sportivo,è saltato tutto…..non puoi mettere piede in banca,nemmeno per un caffè, perché i debiti sono più di €40 milioni e non sai come sanarli,mi auguro si apra un inchiesta e così potrai finalmente mollare l’osso 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Santy Arnone - 5 mesi fa

    Mischino esce sempre come la vittima di turno ma vai a quel paese dice sempre che se ne deve andare e non lo fa mai questo anche da morto romperà le scatole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nicola Lo Coco - 5 mesi fa

    l unico serio era cascio infatti e’ stato escluso subito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonello Provenzano - 5 mesi fa

    Non è che Baccaglini ispirasse fiducia a nessuno, ma se Zamparini stesso andava dicendo “è come un figlio”, “ha un progetto solido”, “mi ringrazierete per aver portato questi investitori a Palermo”, e poi se ne esce dicendo che non è nulla, non ha nulla dietro, non vale nulla…
    Vabbé che da quindici anni conosciamo il tenore delle cazzate che spara, rimangiandosele subito dopo (su giocatori, allenatori, dirigenti) …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toni Mabbut - 5 mesi fa

      la cosa ha fatto feto sin dall’inizio. ma, considerato quello a cui siamo stati abituati, doveva essere per forza particolarmente eclatante per avere una parvenza di veridicita’. io ho anche provato a dargli un senso in corsa d’opera e tutti in cuore nostro ci abbiamo creduto, peccato che poi il finale ha confermato la brunellaggine dell’intera faccenda. A Baccaglini nemmeno gli voglio male, Sperandeo direbbe sei nessuno mischiato con niente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Emanuele Drago - 5 mesi fa

    Lo stai trattando come hai sempre fatto con signori allenatori e giocatori…il disco si è incantato al capolinea sei arrivato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Massimo Di Gregorio - 5 mesi fa

    Povera vittima! tutti si approfittano di lui, così ingenuo e sprovveduto, che in tutti questi mesi non si accorge che sta facendo una trattativa milionaria con una società che è una scatola vuota, con uno che si presenta come socio fondatore di questa società senza esserne socio. Quanto la farà durare questa sceneggiata?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toni Mabbut - 5 mesi fa

      ma e’ stanco bisogna capirlo… ave tipo 10 anni che e’ l’ultimo anno e poi se ne va… poi gli arriva il bonifico dal centro commerciale e cambia idea…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy