Zamparini-Mediagol: “Io gettato via come uno straccio, sono stato ferito. Mio ruolo da consulente…”

Zamparini-Mediagol: “Io gettato via come uno straccio, sono stato ferito. Mio ruolo da consulente…”

L’intervista rilasciata dell’ex patron rosanero Maurizio Zamparini ai microfoni di Mediagol.it

Di Massimiliano Radicini.

Maurizio Zamparini non è più il proprietario del Palermo Calcio. Attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale del club di viale del Fante è stato annunciato il passaggio della società rosanero agli investitori inglesi. Dopo la firma del contratto preliminare avvenuta lo scorso 30 novembre il Palermo passa di mano. Il nuovo presidente è Clive Ian Richardson. Per commentare la cessione del Palermo, l’ormai ex patron ha deciso di parlare ai microfoni di Mediagol.it. Di Seguito le sue dichiarazioni.

Lascio per mio orgoglio una squadra che lotta per ritornare in Serie A, ma l’obiettivo del Palermo quando è stato in B è sempre stato lo stesso: lottare per il vertice. Quando siamo stati in A invece è far arrivare questa squadra in posizione che non aveva mai visto e come ringraziamento sono stato gettato via come uno straccio dicendo che io sono un bugiardo“.

Il rapporto tra il Palermo e Maurizio Zamparini è stato pieno di alti e bassi, ma il legame con il club rosanero resta sempre forte: “Futuro? Io ho amato il calcio fin da quando sono stato per la prima volta su un campo da gioco, ma l’ultimo anno e mezzo ammetto di averlo detestato. Il male che mi è stato fatto dopo tutto quello che ho dato a Palermo si è fatto sentire, una ferita molto dolorosa che io ho assorbito ma che è diventata il ricordo brutto di Palermo. Mi ricordo però della gente che al 95% è sempre stata con me e per questo mi sono sempre sentito uno di loro, non avrei mai pensato di andare via perché cacciato da Palermo“.

Tante le trattative sfumate, ma Zamparini ammette che trovare investitori è una cosa tutt’altro che semplice: “Li ceravo da tempo, ma non è semplice trovarli soprattutto in una Palermo che si comporta così. In Italia in generale non è semplice, spero che questo paese si possa risollevare perché il sistema non aiuta i piccoli imprenditori. Io mi sarei aspettato anche un aiuto dagli imprenditori di Palermo, dispiace che dopo aver riportato la squadra in A dopo 34 anni è stato quasi un fastidio per tutti che io abbia trovato delle gente serie pronta a investire che dovrà avere la capacità non solo finanziaria per portare avanti il club. Lascio una direzione tecnica di spicco perché Foschi è un grande dirigente, la squadra è ottima, poi se vorranno potranno anche avere la mia consulenza che sarà gratuita e da casa, di certo non da Palermo“.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto-Londra - 3 mesi fa

    Egregio (ex?) presidente,

    Mi permetto di farle notare che dalla finale di Roma, con una squadra da paura, lei decise di esonerare Delio Rossi e vendere buona parte della rosa, le ricordo altresì che con operazioni tipo Mepal e vendite giocatori pare lei abbia trasferito come donazioni somme ingenti ai suoi figli. La ringrazio se rilascerà un comunicato ufficiale e copia degli estratti bancari dei suoi figli nonché di Mepal ed Alyssa.
    Mi permetto di ricordare gli slavi, gli acquisti inutili e le provvigioni esose pagate.
    La svendita di Cavani.
    Su una cosa sono d’accordo: non venga a Palermo.
    A Palermo, nonostante gente come EnzoVinci, ci teniamo alle cose belle che abbiamo e siamo gente civile.
    Lei non ha nulla a che vedere con noi.
    Le abbiamo tributato onori quando era necessario e pernacchie quando se le meritava.
    Ora, se davvero non ha più voce in capitolo, ci faccia una cortesia: torni a Magliano del Friuli e ci resti in religioso silenzio.
    Se, invece, tutta questa vendita fosse una manfrina per distogliere l’attenzione… beh… vuol dire che suo malgrado dovrà tornare a Palermo, ma non da presidente osannato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vincenzo palumbo - 3 mesi fa

    Tifoseria se così si può chiamare da promozione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Crazyhorse - 3 mesi fa

      Tu invece ti senti tifoso da serie A?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. sbt5 - 3 mesi fa

    Tu gettato via ?
    Ma tu quanti calci in culo hai dato ai palermitani ?
    Sei un angelo incompreso.
    Sei stato capace di distruggere tutto e non per
    Mancanza di soldi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. enzovinci121_252 - 3 mesi fa

    Bravo …io al tuo posto questa città l’avrei scaricata molto prima non merita niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Crazyhorse - 3 mesi fa

      Magari lo avesse fatto prima

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy