Zamparini: “Io, i soldi che pagai a Sensi e la verità che racconterò su Baccaglini”

Zamparini: “Io, i soldi che pagai a Sensi e la verità che racconterò su Baccaglini”

“Mi ero affezionato a Baccaglini e sono sicuro che gli inquirenti, avendo requisito tutti i documenti relativi alla storia Baccaglini, si renderanno conto che io ho sempre affermato la verità”.

3 commenti

Sto cercando con difficoltà investitori in Italia e all’estero, gente che dovrà assicurare investimenti come feci io all’inizio”.

Lo ha scritto il proprietario del Palermo, Maurizio Zamparini, in un comunicato ufficiale apparso in mattinata sul sito ufficiale del club di viale del Fante.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA COMMUNITY UFFICIALE DI MEDIAGOL.IT

“Io ho pagato a Sensi 30 miliardi di lire equivalenti come potere di acquisto a 30 milioni di euro di oggi, con due giocatori in proprietà, perciò patrimonio eguale a zero ed ho cominciato a immettere già il primo anno l’equivalente di altri 30 milioni per costruire la squadra e la Società – ha aggiunto Zamparini -. Non è stato facile trovare investitori nel calcio del nostro Paese, ma per me è indispensabile: alla mia età ritengo insostenibile il mio ruolo nel calcio, specialmente in questo calcio che richiede notevoli disponibilità. Mi ero affezionato a Baccaglini e sono sicuro che gli inquirenti, avendo requisito tutti i documenti relativi alla storia Baccaglini, si renderanno conto che io ho sempre affermato la verità, con un mio unico torto: aver creduto ad interlocutori che nei fatti hanno disatteso tutti gli obblighi contrattuali, lavorando per di più contro la mia immagine, quasi come se l’insolvente fossi io. Alla fine dell’inchiesta darò la storia ai media perché la gente di Palermo ed i tifosi devono sapere“.

COMUNICATO UFFICIALE MAURIZIO ZAMPARINI: LEGGI QUI TESTO IN VERSIONE INTEGRALE

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pietro Mantegna - 3 mesi fa

    E vero nessuno nega che fino alla finale di coppa italia il palermo era tra le prime sette squadre del campionato ma dopo non si e capito piu nulla finp a quando ce stato un ds il palermo ha funzionato dopp quando zampa si e ingribato con certi personaggi slavi e stata la fine peccato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Emanuele Drago - 3 mesi fa

    Tu ci puoi lucidare le scarpe a Paul…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nick - 3 mesi fa

    Ma chi è che ha detto che appena saprete chi c’è dietro mi chiederete scusa? Oppure i soci mi hanno chiesto di rimanere come consulente?
    Ma ci vuole far credere che uno mette su un affare senza vedere i soldi sulla fiducia?
    Cioè se io che non sono nessuno mi presento da mz e gli dico ti offro 500 mln lui anziché mandarmi giustamente a quel paese mi firma il preliminare?
    Perché nomina presidente uno che non gli da garanzie e CASUALMENTE durante la retrocessione?
    No l’anello al naso non ce lo abbiamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy