Zamparini: “Ho offerto il Palermo ai palermitani, ma…”

Zamparini: “Ho offerto il Palermo ai palermitani, ma…”

Le parole del patron a Radio Kiss Kiss: “Ho pensato anche ad un azionariato popolare, ma non è semplice”.

8 commenti

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è intervenuto questo pomeriggio ai microfoni di Radio Kiss Kiss: tra i temi affrontati anche il futuro del club di viale del Fante.

“Il Palermo è in vendita dall’anno scorso, ma mancano gli acquirenti. Ho offerto il Palermo ai palermitani, americani, cinesi, ho pensato ad un azionariato popolare ma non è semplice“, ha detto l’imprenditore friulano.

L’INTERVISTA A ZAMPARINI: QUI LA VERSIONE INTEGRALE

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vicio64 - 1 mese fa

    scusatemi,un’azienda che naviga in certe acque come il Palermo non gli da credito nessuno,anche se fossero 500mila euri,possiamo commentare quanto vogliamo,i soldi arrivano solo se si fa un buon campionato e non e’ il caso del Palermo oggi,in serie A bisogna avere il portafoglio pieno,la societa’non e’ fallita perche’Zamparini ha saputo valorizzare certi giocatori,le cose sono cambiate,gli allenatori li ha sempre cambiati prima durante e dopo questa e’ fissa del presidente,serve solo a dare una scossa per racimolare qualche punto,quando dice di andare in B credo che veramente non ha piu’ voglia,certo come presidente non dovrebbe esternare i suoi pensieri come e’ solito fare,fa piu’ danni che altro,destabilizzando lo spogliatoio,chi accetta di venire a giocare a Palermo,sa a cosa va incontro,gli preme fare giocare la panchina,solo cosi’puo’ metterli in mostra e capire il loro valore,e fare cassa e la storia non cambia,cari tifosi alla fine e’ anche sbagliato non andare allo stadio,bisogna accettare la situazione,consapevoli di come anni fa era fallita la societa’,di quello di cui abbiamo goduto dopo,e di quello che si vive oggi,con la speranza che il calcio a Palermo ritorni come prima meglio di prima,serve un leader ci vorrebbe clonare Miccoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mauro Ruisi - 1 mese fa

    C’é stato un certo Cascio che voleva comprare il Palermo ma tu gli hai detto di no. quindi non sparare cazzate tu cerchi il pollo da spennare per vendergli il Palermo 40 milioni allora che ne vale 10 e sono ancora gentile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. cianzo - 1 mese fa

    Non si ha più voglia di commentare le sciocchezze che dice

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cesare Iascy - 1 mese fa

    Zamparini con il nonno……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. sandro.v_830 - 1 mese fa

    Ma dove sono andati a finire i Cinesi che offrivano 200 milioni, che volevano lo stadio il centro sportivo, ma meno di 10 giorni fa non aveva detto che il 28 gennaio doveva andare in cina per chiudere la vendita del Palermo.
    Zamparini sei solo un PATACCARO sparisci e vattene da Palermo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. nick - 1 mese fa

    qualcuno gli chieda perchè ha rifutato l’offeerta di cascio gisutificandosi che i cinesi gli davano più garanzie,stadi centro sportivi spara sempre le stesse cavolate
    senza vergogna proprio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Linus Larrabee - 1 mese fa

    Siamo chiari: lui ha pubblicamente detto che se i Palermitani gli avessero dato 40mln avrebbe ceduto il 30% delle quote. Non lo voleva cedere ai Palermitani, voleva che noi lo finanziassimo nei suoi spericolati intrallazzi, che ora gli si stanno ritorcendo contro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Linus Larrabee - 1 mese fa

      motivo per il quale, probabilmente, non trova nemmeno altri “investitori” …

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy