Zamparini: “Felice per Dybala, non farà la fine di Hernandez. Abel voleva solo guadagnare più soldi”

Zamparini: “Felice per Dybala, non farà la fine di Hernandez. Abel voleva solo guadagnare più soldi”

Aria di festa domenica al Renzo Barbera. E celebrazioni per Paulo Dybala che si è congedato dal pubblico rosanero. L’attaccante argentino, al termine della stagione corrente, lascerà la.

Commenta per primo!

Aria di festa domenica al Renzo Barbera. E celebrazioni per Paulo Dybala che si è congedato dal pubblico rosanero. L’attaccante argentino, al termine della stagione corrente, lascerà la Sicilia e si trasferirà in Piemonte, sponda Juventus. “Sono felice per Paulo, fra qualche anno sarà forte come Messi. Nella Juve il novanta per cento dei compagni parlerà la sua lingua – ha dichiarato il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, al Giornale di Sicilia -. Qui, a quei livelli, poteva dialogare solo con Vazquez. Diventerà un giocatore di levatura internazionale, come Pastore e Cavani. Non farà la fine di Hernandez, retrocesso con l’Hull, perché ha pensato solo a guadagnare più soldi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy