Zamparini: “Esonero Iachini? Ho agito per il bene del Palermo. Vs Chievo meritavamo di perdere”

Zamparini: “Esonero Iachini? Ho agito per il bene del Palermo. Vs Chievo meritavamo di perdere”

Le dichiarazioni del patron friulano dopo l’esonero del tecnico marchigiano.

di Mediagol3, @Mediagol

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è stato intervistato dal ‘Giornale di Sicilia’: fra i temi trattati dal patron friulano anche la vittoria contro il Chievo Verona, match giocato domenica scorsa al Renzo Barbera. “Doveva finire 3-1 per loro. Io spero sempre di avere tanta fortuna, ma non sarà sempre così. Mi auguro che il Palermo cambi con la sosta e con il nuovo allenatore. Mi è dispiaciuto tanto esonerare Iachini, pensavo di aprire un ciclo con lui – ha dichiarato Zamparini -. Non è stato un capriccio, prima di decidere ho consultato parecchie persone. Io agisco sempre per il bene del Palermo, potrei sbagliarmi e sarà il campo a dirlo. Non c’era più armonia con Iachini e tra la società e lo staff tecnico deve esserci sempre”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy