Zamparini: “Ecco il mio successore ideale per il Palermo. È uno che oggi verrebbe chiamato ‘stupido’…”

Zamparini: “Ecco il mio successore ideale per il Palermo. È uno che oggi verrebbe chiamato ‘stupido’…”

Da oltre dodici anni alla guida del Palermo, presidente di calcio dal lontano ’87. Maurizio Zamparini, 74 anni a giugno prossimo, pensa al futuro del club rosanero e traccia un identikit del suo.

Commenta per primo!

Da oltre dodici anni alla guida del Palermo, presidente di calcio dal lontano ’87. Maurizio Zamparini, 74 anni a giugno prossimo, pensa al futuro del club rosanero e traccia un identikit del suo successore ideale. “Dovrebbe essere un manager con esperienza ed etica, cosa che oggi è rarissima – le parole di Zamparini a Libero -. Parlando di etica, racconto sempre di quando Paolo Mantovani portò Lombardo alla Sampdoria dalla Cremonese: prima andò a parlare con Luzzara (allora presidente della Cremonese, ndr) e solo dopo col giocatore. Questa è etica. Ma oggi uno che agisce così viene chiamato stupido.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy