Zamparini: “Dybala e Vazquez miei figli calcistici, i prossimi campioni saranno Sallai e Balogh”

Stasera la sfida a distanza tra Paulo e Franco. Zamparini: “Dispiace soltanto non vederli giocare assieme. Sentirete parlare dei miei due ungheresi”.

43 commenti

E’ la sfida più affascinante della serata di Champions League.

La Juventus entra in scena nell’Europa che conta: il debutto nella nuova stagione avverrà contro il Siviglia di Jorge Sampaoli, reduce da svariati successi in Europa League. Allo Stadium non sarà solamente bianconeri contro andalusi, ma anche la sfida a distanza tra due amici ed ex compagni: Paulo Dybala e Franco Vazquez si incontreranno da avversari dopo aver duettato per un paio d’anni al Palermo.

In vista dello scontro tra i due argentini, a parlare è Maurizio Zamparini, il presidente che li ha portati in Italia. “Mi davano del pazzo per i 12 milioni spesi per Dybala, ma seguendo Paulo ci avevamo visto lungo – ha premesso il patron friulano in un’intervista rilasciata all’edizione odierna de ‘La Repubblica‘ -. Con lui come con Vazquez. Mi dispiace soltanto non vederli giocare insieme. Lo avevo proposto a Marotta dicendogli che Franco poteva essere il nuovo Platini ma lui non mi ha dato retta e così è arrivato il Siviglia“.

Calciomercato Palermo: Faggiano smentisce, ma sta seguendo Chamakh. La situazione

“Dybala e Vazquez sono un po’ i miei figli calcistici come lo sono stati Pastore, Cavani e tanti altri che sono passati da Palermo”, continua Zamparini, che poi ribadisce la sua profezia relativamente ai prossimi gioielli rosanero. “Saranno Roland Sallai e Norbert Balogh, due giovani ungheresi di cui sentirete parlare – ha proseguito il numero uno del club di viale del Fante -. Per chi farò il tifo stasera? Io faccio il tifo per i giocatori. Soprattutto per quelli che ho avuto in squadra al Palermo”.

LEGGI ANCHE:

Il retroscena di Lazaar: “Potevo andare alla Fiorentina, spiego cosa mi ha spinto a non accettare i viola”

Tacopina: “Zamparini non soddisfatto dell’offerta di Frank Cascio? Il patron deve essere chiaro, vuole vendere o no?!”

43 commenti

43 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Orazio Cuneo - 2 settimane fa

    Balogh …campione? Se dovessimo schierarlo ama spirari ca un c’è vientu…..!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gaetano Porretto - 2 settimane fa

    Cosi fai cassa .per questo non vuoi comprare una punta vera però le cose ti vanno male per che e un giocatore d promozione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gaetano Covais - 2 settimane fa

    In effetti nella sua storia il campionato Ungherese ha sfornato un fuoriclasse ogni anno ed e’ da sempre considerato uno dei primi 3 campionati piu’ difficili del mondo.Zamparini sfida anche le leggi della fisica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giardina Armando - 2 settimane fa

    Allora vorrei spendere qualche parola in merito a queste dichiarazioni: tutti hanno ammirato le giocate di Dybala sin dal suo primo tocco di palla. Rimanemmo tutti a bocca aperta ammirando le prodezze anche se acerbe della sua prima stagione in rosanero. Si capì fin da subito che sarebbe diventato un BIG. lo stesso dicasi per Vazquez anche se nemmeno lontanamente paragonabile a Dybala. Adesso paragona 2 calciatori che non hanno certo suscitato entusiasmo sin dai primi minuti. Saranno 2 buoni giocatori utili alla sopravvivenza in serie A….ma non facciamo paragoni assurdi o voli pindarici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Wolf979 - 2 settimane fa

      Ah si? Si capì fin da subito che sarebbe diventato un big? Ma come, per tutti era un giocatore che avrebbe fatto meglio a tornare in Argentina, nell’anno dellla Serie B non ha fatto vedere granchè, i primi 2 anni è stato disprezzato quasi da tutti i tifosi e adesso “si capì fin da subito che sarebbe diventato un big”? Armando l’anno del ritorno in A nessuno si sarebbe aspettato l’esplosione di Dybala. Fu una sorpresa per tutti!
      Vazquez campione? Parliamone. Si, è un buon giocatore, ma definirlo campione mi pare un tantino azzardato. Molte delle sue giocate facevano incazzare, alcune proprio erano errori gravi che ci costavano le partite!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Carmelo Carmè - 2 settimane fa

    Balogh?da atta…ahaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lino Maranzano - 2 settimane fa

    …”sentirete parlare dei miei due ungheresi”…e intanto scendiamo in serie B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pietro Vetrano - 2 settimane fa

    Ahahahaha ancuora cu stu balogh…
    È na attaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. sandro.v_81 - 2 settimane fa

    specialmente BALOGH un grande, si vede come tocca la palla così come faceva agli inizi Dibala preciso preciso ma vai a far………………….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Mauro Adelfio - 2 settimane fa

    Diamogli tempo… sarò controcorrente, ma io sono sicuro che i giovani sono un investimento. .. alcuni esplodono subito altri dopo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Wolf979 - 2 settimane fa

      Altri mai…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Wolf979 - 2 settimane fa

      E ti dico altri mai perchè si è vero che esplodono chi prima chi dopo, ma se restano sempre parcheggiati in panca non esploderanno mai. Poi ci sono casi disperati che invece di aspettare che esplodano sarebbe meglio che cambino proprio mestiere (vedi Struna, Ujkani, Jajalo)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Alessandro Lo Sasso - 2 settimane fa

    io lo vedo più uno da tribuna..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Fabio Vazzana - 2 settimane fa

    Certo ed invece la gumina lo faso e tanti altri giovani del vivaio non fanno plusvalenza e quindi non serve valorizzare! Oramai il giochetto é chiaro da tempo…prende e valorizza e poi si giustifica dicendo che é colpa dei procuratori che chiedono ingaggi più alti…poi prendi alcuni esperti nei ruoli fondamentali quando ti accorgi delle necessità…mi vengono in mente corini Zauli miccoli sorrentino maresca gilardino…e si chiude il cerchio! altro che vendere la società!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Andrea Gioè - 2 settimane fa

    Viaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Marco Di Vita - 2 settimane fa

    Sallai è un giocatore di prospettiva, Balogh invece deve imparare a giocare a calcio… Nel frattempo però noi saremo retrocessi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Salvo Sorrentino - 2 settimane fa

    Seee perché ti hanno fatto guadagnare una mare di soldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Tommaso Corso - 2 settimane fa

    Mi sento male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Francesco Paolo Civiletti - 2 settimane fa

    Sallai è forte e si vede… Ma balogh…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Roberto Amato - 2 settimane fa

    Cazzo è fissato con balogh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Stefano Ralli - 2 settimane fa

    Zamparini prova a convincere se stesso ma sa già che con Baloh può dire addio all’investimento !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Gianfranco Vattiato - 2 settimane fa

    Reparto geriatria…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Maurizio Montalbano - 2 settimane fa

    Sallai forse ma balogh ho i miei dubbi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Giorgio Gullà - 2 settimane fa

    Sallai forse… Balogh mi sa di Makienok 2 la vendemmia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Adriano Pepe - 2 settimane fa

    Vinello a gogó

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Gabriele Lauria - 2 settimane fa

    Su sallai si può ragionare ma balogh è la versione terribilmente più scarsa di caracciolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianluca Picciolo - 2 settimane fa

      Caracciolo di goal ne ha fatti parecchi nella sua carriera

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gabriele Lauria - 2 settimane fa

      Beh, a Palermo non conserviamo mica un gran ricordo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Marco Patania - 2 settimane fa

    Questo di andarsene non ha intenzione, già pensa alle prossime plusvalenze. Altro che proposta di Cascio senza garanzie, il mercante ha ancora voglia di speculare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Peppe Ventimiglia - 2 settimane fa

    Via da Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Vito Tranchina - 2 settimane fa

    Xke io sono dal parere se scendiamo nn saliremo più in A anzi c’è il rischio della lega pro…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Antonello Provenzano - 2 settimane fa

    Un campione si vede quasi subito: Cavani entrò in campo e fece goal dopo 5 miuti con semi-rovesciata al volo; Pastore entrò in campo e fece tre dribling da paura e un assist alla prima partita; Dybala entrò in campo e fece una doppietta contro la Sampdoria; etc. etc.
    Sallai sono d’accordo che dimostra di sapersi muovere e sembra “pronto”, ma Balogh è un anno e mezzo a Palermo e sembra tutto strano e nessun allenatore gli da fiducia (un’ala di 2m non si è mai vista nella storia)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Armando Pillitteri - 2 settimane fa

      Balogh arrivò lo scorso gennaio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonello Provenzano - 2 settimane fa

      facciamo allora un anno: sei mesi, più il pre-campionato, più due mesi di coppa Italia e campionato… il discorso sempre quello è: non sanno dove metterlo e lui dimostra di non essere un “campione”. Forse potrà diventare un buon giocatore, ma con quella statura dovrebbe fare la prima punta tipo Crouch

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Francesco Paolo Civiletti - 2 settimane fa

      Forse perché lo mettono fuori ruolo… E se fosse il centravanti che tutti aspettavamo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Antonello Provenzano - 2 settimane fa

      Nelle interviste che ricordo, lui stesso dice di essere un’ala… Io concordo con te che secondo me andrebbe messo prima punta, e come ho detto lo vedrei più come Crouch… Ma se lui non ci si sente …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Fabio Petrucci - 2 settimane fa

      Dire che Balogh è scarso è fin troppo banale, lo pensiamo tutti. Però forse De Zerbi dovrebbe insistere nel provarlo come centravanti durante gli allenamenti. È ancora un ragazzino, potrebbe essere in tempo per adattarsi ad un nuovo ruolo più adatto alle sue caratteristiche fisiche.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Vincenzo Vitale - 2 settimane fa

      Poi mi dici quando l’ha fatta sta mezza rovesciata cavani

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Antonello Provenzano - 2 settimane fa

      Vincenzo Vitale https://www.youtube.com/watch?v=3N28B8beNyE
      Non era una mezza rovesciata, ma un tiro al volo da fuori area … non attacchiamoci ai dettagli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    8. Antonello Provenzano - 2 settimane fa

      Fabio Petrucci concordo con te che sia giovane e che possa ancora re-inventarsi: Iachini cambiò la posizione Vasquez, che aveva 25 anni, e gli ha cambiato la carriera. Un bravo allenatore può capire che Balogh a 19 anni può imparare a fare altro (e Balogh si deve mettere in testa che con 2m di altezza non è logico che faccia l’ala: metta muscoli e faccia il centrale :) )

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    9. Roberto Schiavo - 2 settimane fa

      Vincenzo Vitale, contro la Fiorentina al suo esordio. :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    10. Vincenzo Vitale - 2 settimane fa

      Quella era una mezza rovesciata o un tiro al volo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Massimo Sibilla - 2 settimane fa

    sallai concordo ma balogh e meglio iettarlo a mare

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy