Zamparini: “Comunicato di Baccaglini penoso! A breve sarà totalmente fuori dal Palermo”

Zamparini: “Comunicato di Baccaglini penoso! A breve sarà totalmente fuori dal Palermo”

L’intervista al presidente Maurizio Zamparini.

6 commenti

Si riparte. Il Palermo resta nella mani di Maurizio Zamparini dopo la definitiva fumata nera con Paul Baccaglini e l’intero consiglio di amministrazione dell’ex Iena.

L’imprenditore friulano in attesa delle dimissioni ufficiali di Paul Baccaglini da presidente del Palermo, è intenzionato a mettere una figura di garanzia per la città e per i tifosi alla guida della società. Una scelta che porterà ad un faccia a faccia con il sindaco Leoluca Orlando per cercare di delineare le prospettive della società di viale del Fante. Intervenuto ai microfoni del ‘Giornale di Sicilia’, Maurizio Zamparini, ha parlato della fine della trattativa per la cessione del club rosanero: “Baccaglini è da considerarsi fuori dall’organigramma societario? Il consiglio di amministrazione del Palermo si riunirà domani mattina (oggi, ndr) e rassegnerà in toto le dimissioni, dunque non ci sarà più nemmeno Baccaglini all’ interno della società. Daranno tutti le loro dimissioni e ovviamente verrà nominato un nuovo consiglio di amministrazione – ha dichiarato Zamparini -. Baccaglini dice di aver fatto tutto il possibile per acquistare la società? Il comunicato fatto da Baccaglini a mio avviso è veramente penoso, perché non dice assolutamente nulla. Mi aspettavo semmai che dicesse che noi a Palermo investiamo tanti soldi, invece non c’ è niente di tutto ciò“.

IL COMUNICATO DI PAUL BACCAGLINI CHE HA CHIUSO DEFINITIVAMENTE LA TRATTATIVA

 

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe Patrizio - 3 settimane fa

    E speriamo anche tu Zamparini possa toglierti da lì cazzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabrizio Lo Cicero - 3 settimane fa

    La Zamparinese te la vedi tu quest’anno, anzi dovrebbe giocare le gare casalinghe nel campetto di Aiello o a Vergiate perchè sta robaccia col Palermo non ha nulla da spartire…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ninnipercont_929 - 3 settimane fa

    ***, da mesi non avete fatto altro che giocare con il cuore di noi tifosi, non c’è mai stata nessuna trattativa, come non ci sono mai stati soldi nè società acquirenti. baccaglini è stato solo un pupazzo nelle mani del sig. zamparini, resta da stabilire cosa gliene sia venuto in tasca a parte forse un po’ di pubblicità. caro maurizio, dovrebbe avere soltanto un briciolo di dignità e dire chiaramente che non intende più mettere nè soldi nè tempo appresso al palermo invece di raccontare ancora favole: “costruirò una squadra per tornare subito in A”! e come, con un allenatore magari bravo ma inesperto per la B, un ds semi-sconosciuto, giocatori low cost, cessioni dei big (big?) e il solito consulente slavo? faccia il favore, noi palermitani abbiamo tanti difetti ma non siamo stupidi, si tolga di torno, se è il caso dichiari anche fallimento, ripartiamo dalla serie D,non importa, ma manteniamo la nostra dignità. nostra, non sua, lei non sa cosa sia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Massimo Di Gregorio - 3 settimane fa

    Il più penoso di tutti è lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Marco Landolina - 3 settimane fa

    chissa quanto ci custo sta comparsa !!???’!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toni Mabbut - 3 settimane fa

      secondo me poco, quello ha fatto la rockstar per sei mesi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy