ZAMPARINI: “Ecco come vissuto Milan-Palermo”

ZAMPARINI: “Ecco come vissuto Milan-Palermo”

“La tensione per la partita per me è tremenda, il rilassamento post-partita è una grande gioia. La vittoria è una camomilla per me, infatti non vedo mai la partita”. Lo ha detto.

Commenta per primo!

“La tensione per la partita per me è tremenda, il rilassamento post-partita è una grande gioia. La vittoria è una camomilla per me, infatti non vedo mai la partita”. Lo ha detto Maurizio Zamparini, ospite della trasmissione di Radio 2 ‘Un giorno da pecora’. Il presidente del Palermo è tornato a parlare della gara vinta a San Siro contro il Milan. “Avevo degli amici russi e libanesi, li ho portati a passeggiare. La partita la registro, poi parlo con l’allenatore per dirgli i pro e i contro – ha dichiarato il patron friulano -. Seguo un rituale: passeggio nella campagna, mando messaggi e prego i santi. Ieri stavo guardando il Gran Premio e leggevo un libro sugli extraterrestri durante la partita, per fortuna ho sentito due urla dai miei amici e ho capito che avevamo segnato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy