Zamparini: “Cascio una persona giusta, seria e all’altezza. Spiego mia idea su lui e gruppo cinese”

Il patron rosanero ha commentato il primo incontro con Frank Cascio, imprenditore italoamericano intenzionato a rilevare il Palermo.

39 commenti

Maurizio Zamparini ha incontrato ieri Frank Cascio, l’imprenditore americano, originario di Castelbuono, interessato all’acquisto del Palermo.

E’ stato un colloquio conoscitivo, in cui il patron rosanero ha potuto saggiare la consistenza del gruppo americano che vuole rilevare la società rosanero. Insieme a Zamparini erano presenti anche Baiguera, suo braccio destro, e il presidente del Venezia Joe Tacopina. Nelle scorse settimane Zamparini si era detto poco propenso a inviare documentazione riguardante il club a Cascio fino a che non si fossero conosciuti di persona, così nella giornata di ieri è avvenuto il primo contatto faccia a faccia, propedeutico all’inizio di una vera e propria trattativa.

Come vi abbiamo raccontato ieri (QUI IL RESOCONTO DETTAGLIATO) al momento i cinesi sarebbero ancora in vantaggio su Cascio, ma le sensazioni che Cascio ha trasmesso al massimo dirigente rosanero sono state assolutamente positive. Zamparini non ha alcuna fretta e va avanti con tutta calma, in attesa delle condizioni più propizie per la cessione. Determinante potrebbe essere l’opportunità che la cordata orientale gli garantirebbe di rimanere in sella come presidente onorario. Ma da ieri Cascio è una alternativa che il presidente sta prendendo in considerazione e se riuscirà a superare l’offerta cinese (al momento non sembra semplicissimo) avrà concrete possibilità.

Intervistato dal Giornale di Sicilia il patron ha confermato di aver avuto buone impressioni. “Ci siamo conosciuti ed è andata bene – ha spiegato -, mi sono sembrate delle persone giuste, all’altezza. Vediamo come procederà. I cinesi? Non c’è nessuna corsa a due con Cascio. Non c’è un primo o un secondo in questa trattativa. Sono due nomi ad essere in ballo ed entrambe le trattative sono molto serie. Io sento le parti, poi deciderò. Con Cascio c’era anche la parte finanziaria che sta alle sue spalle. Abbiamo parlato anche di stadio e centro sportivo”.

PALERMO-CASCIO: “PRONTI 50 MILIONI DI EURO”
ZAMPARINI INCONTRA CASCIO A VENEZIA, IN BALLO IL FUTURO DEL CLUB

39 commenti

39 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vabbe' - 1 mese fa

    salutiamoci presto….. perche’ intanto ci stai lasciando con un ricordo pessimo degli ultimi anni e con una squadra che manca ancora di pedine fondamentali…da qua’ si capisce che interesse puoi avere ancora per il palermo calcio….non ti rimpiangeremo certo per la politica societaria degli ultimi anni….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonino La Rosa - 1 mese fa

    Ma lascia si o no che cerca ancora Zamparini ,piu di darla a un palermitano forse sarebbe onorevole per lui ,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Saso - 2 mesi fa

    Come dice Saverio, è un treno che non possiamo perdere. Esattamente come lo era il primissimo zamparini, quando sensi faceva problemi per la cessione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Enrico Schiazzano - 2 mesi fa

    Zamparini farà così: vende la proprietà a settembre. Lo stesso giorno la vende sia a Cascio che ai cinesi senza che nessuna delle due parti lo sappia. Poi si fotte i picciuli di tutti e due e scappa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gabriele Belfiore - 2 mesi fa

    VATINNI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Pietro Cascio - 2 mesi fa

    No…i “cinisi” no…unnicapisciu…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Sergio Grillo - 2 mesi fa

    Su Zamparini sono d’accordo, ma se pensate che Cascio o i Cinesi facciano i tifosi della maglia scordatevelo, faranno gli imprenditori e quando si saranno stancati andranno via e ci lasceranno come Zqmparini, quindi non capisco questo entusiasmo, basta vedere l’Inter del dopo Moratti, una squadra di livello senza alcun progetto tecnico e si vedono i risultati. Vogliamo tutti che Zamparini vada via ma non credo che chiunque sia meglio di lui, fino a prova contraria…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giorgio Garofalo - 2 mesi fa

    #Zamparinivattene!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Vincenzo Cascio II - 2 mesi fa

    Seguiamo la vicenda e vediamo cosa succede …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. cianzo - 2 mesi fa

    non capisco come si possa mettere pollice in giù ai ragionamenti di Michele e Saverio. Almeno abbiate il coraggio di commentarli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca Rosanero - 1 mese fa

      Cianzo, come si suol dire “Tutti gli uomini del presidente”… Non credo ci sia altra definizione! XD

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. mau49 - 2 mesi fa

    Conoscendo il personaggio,immenso nel suo squallore,i cinesi sono una sua invenzione o se preferite “menzogna”per far lievitare il prezzo.La vil moneta a cui e’ devoto.Cinesi,messicani,arabi,paupasiasi etc.Che personaggio,privo di sentimenti ,incapace diaver rispetto e riconoscenza.Che se ne vada al piu’ presto!Per quel che mi riguarda sara’subito dimenticato,come lui ha ignorato i nostri reali affetti a lui dati,i nostri sacrifici per amore di una maglia,citta’,cultura e storia.Vada via ,insalutato ed ingrato ospite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Francesco Bucolo - 2 mesi fa

    Si ho visto il suo profilo Instagram… Serissimo. Un bimbominkia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. sandro.v_651 - 2 mesi fa

    i cinesi sono comw gli arabi, messicani e russi usciti solo dalla bocca di zamparini, adesso il friulano non può più nascondersi, zamparini vendi e vattene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Calex - 2 mesi fa

    Il fatto che Zamparini abbia incontrato personalmente Cascio è una cosa già molto positiva. Significa che un margine di trattativa esiste, e che da entrambe le parti c’è voglia di proseguire i contatti.
    Adesso la situazione è tutta nelle mani di Zamparini, solo lui potrà decidere se continuare la trattativa o interrompere.
    A sensazione pare che Zamparini voglia andare avanti nella cessione della società, anche se forse non gli dispiacerebbe rimanere con una quota di minoranza, che solo i cinesi sono propensi a cedere, al contrario degli americani.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mau49 - 1 mese fa

      Mi permetto di leggere diversamennte il suo comportamento. 1)I cinesi non esistono.2)Forse si è reso conto che con Palermo , palermitani ha chiuso.ha una città e tifoseria che senza mezzi termini lo odia.Ha detto troppi danni,non può continuare a propinarci menzogne ogni giorno,lo abbiamo sfamato.3)Trova conveniente vendere,visto la sua smodata ed avida sete di denaro,senza ritorno per la piazza.A me una persona del genere fa ribrezzo.Ma questo sig.ha la faccia di bronzo e se ne frega.È chiaro che tutta Italia lo ha già giudicato ed….evitato.Non ha più alcuna credibilità. Me lo auguro.Vendere pertanto e la logica sua conclusione.Che non metta piede a Palermo.Forse lo farà in incognito,come sua abitudine.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Rosario Houdini Cerro - 2 mesi fa

    #casciosavepalermocalcio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Giuseppe Di Miceli - 2 mesi fa

    Già mi sembra positivo il fatto che non ha chiuso la porta a Cascio,anzi dice che è una persona seria.. probabilmente entro l’anno potremmo avere i nuovi proprietari. Mi sembra impossibile chiudere l’affare entro il mese.. stiamo parlando di 50 milioni e non di noccioline. Sono fiducioso che potrebbe essere la volta buona.. finalmente!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Nicola Patti - 2 mesi fa

    Questa dei cinesi e una grandissima invenzione per nn far calare il prezzo. Alla fine chiuderà con cascio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Francesco Rizzo - 2 mesi fa

    La rovina del Palermo e da quando la lega calcio ha messo a disposizione “il paracadute” da allora zampam.. non si è creato più nessun problema a farsi la squadra competitiva per la serie a perché in quel caso male che vada la stagione non ha perso soldi. Per lui la serie a è vista come un mercatino dove a la possibilità di comprare giocatori a pochi soldi con la speranza di fare plusvalenze a fine campionato.. finché gli va di culo rimanendo in serie a per disgrazie altrui lui non venderà mai la società..Mi sbaglierò ma è così..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Antonio Sparacino - 2 mesi fa

    Giuseppe Barbanera Frank uno di noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuseppe Barbanera - 2 mesi fa

      “Frank vieni che ti diamo un passaggio in macchina ! ” così Zamparini l’ha trovato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giuseppe Barbanera - 2 mesi fa

      “nooo, il palermo no, lo so cosa succede al Palermo”
      ” e che cosa succede al Palermo? che retrocede, ecco quello che succede”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Antonio Sparacino - 2 mesi fa

      “Doveva trovare un presidente….e avete trovato un barbiere”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Giuseppe Barbanera - 2 mesi fa

      “frank, se rispondi ad una domandina facile facile ritorni dai tuoi bambini? chi sono i compratori cinesi? ”
      “Ma perchè fai così? come faccio a sapere chi sono i compratori cinesi?”
      “ahi ahi ahi che peccato frank ! tra l’altro potevi dire una cosa qualsiasi, tanto non esistono i compratori cinesi !!!”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. io lancio un hashtag.. #iovogliocascio
    magari ha successo ed il patron mi da ascolto… anche perché in Cina… Di calcio poco gli importa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Roberto Romengo - 2 mesi fa

    Basta che venda! Gabriele Beninati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Mario Molly Biundo - 2 mesi fa

    Con tutta calma presidente avete tutto l’anno x riflettere, quando saremo in B il prossimo anno potete vendere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Michele Il Capoluogo - 2 mesi fa

    giustamente lui non si sbilancia.. da una parte è sembrato un zamparini che gioca a rialzo, ho l’impressione che i cinesi sia soltanto una figura per far lievitare il prezzo come fa duranti le cessioni; dall’altra parte sembra un zamparini che vuole vincere qualcosa sempre con i soldi degli altri!! non lo so stiamo a vedere, con la speranza che si decidano tutti al piu’ presto perchè questo palermo è il piu’ scarso in assoluto dal 2002 ad oggi!! secondo me questa squadra non è in grado neanche di fare 20 punti in 38 partite!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Raspante - 2 mesi fa

      Si appunto sti cinesi sono uno strumento per fare alzare una finta “bagarre”. la realtà dei fatti è questa: Cascio si è dimostrato serio e reale, presentandosi e facendo un offerta importante. I cinesi sono solo usciti dalla bocca di Zamparini. Non hanno un nome, non hanno una faccia. Adesso le chiacchere stanno a zero. Dovremmo essere noi e la stampa locale a mobilitarci per spingere Zamparini a cedere a Cascio. Secondo me, è un treno che non possiamo permetterci di perdere!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Michele Il Capoluogo - 2 mesi fa

      speriamo bene :(

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Massimo Di Gregorio - 2 mesi fa

    “Zamparini non ha nessuna fretta…” Noi invece la fretta l’abbiamo, eccome, che se ne vada il prima possibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Leonardo Lunetto - 2 mesi fa

    Quest’anno si scende zampa se vende non lo farà prima di dicembre! La squadra é quella che é! Cioè poca roba la vedo molto difficile una possibile salvezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Michele Il Capoluogo - 2 mesi fa

      è una delle ipotesi che ho pensato!! zamparini vende a febbraio cosi a calciomercato chiuso e sa che la squadra è scarsa e di una sicura retrocedere.. cosi rivendica gli sputi e gli insulti che lo hanno accompagnato in questi ultimi anni, ci fa il dispetto..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Leonardo Lunetto - 2 mesi fa

      Può essere anche…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Ninni Paternò - 2 mesi fa

    Che si decida davvero a vendere. Perché se pensa di trarre il massimo vantaggio per lui trattando con due può finire che lo posano e non se ne fa nulla. Dichiarazioni di Zamparini molto vaghe a meno che non vogliono tenersi riservati. Vedremo se oggi Cascio dirà qualcosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Raspante - 2 mesi fa

      Esattamente Sig. Ninni. Si rischia proprio di essere “posati”. Adesso, a mio parere, dovrebbe entrare in gioco la stampa locale facendo una campagna “Pro-Cascio” .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Giovanni La Sala - 2 mesi fa

    Speriamo si decida a vendere che qua rischiamo seriamente la serie b

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Vinci E Mari Tummizan - 2 mesi fa

    Lui venderà il palermo alla chiusura del mercato….. sto stronzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy