Zamparini: “Cairo? Siamo amici. Come presidente federale avrei scelto manager diverso”

Zamparini: “Cairo? Siamo amici. Come presidente federale avrei scelto manager diverso”

C’è spazio anche per parlare di Urbano Cairo nel corso dell’intervista rilasciata da Maurizio Zamparini a Tuttosport. La sfida di domani sera tra Torino e Palermo sarà un confronto.

Commenta per primo!

C’è spazio anche per parlare di Urbano Cairo nel corso dell’intervista rilasciata da Maurizio Zamparini a Tuttosport. La sfida di domani sera tra Torino e Palermo sarà un confronto anche tra i due presidenti che, in più occasioni, hanno mostrato di avere opinioni discordanti. “Siamo amici. Si era un po’ offeso durante le elezioni del presidente federale – ha dichiarato il numero uno di Viale del Fante -. La Juve e la Roma spingevano per quell’ex calciatore, Albertini. Lo vorrei come consulente di calcio, però non come presidente federale. Io avrei scelto un super manager fuori dal mondo del pallone”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy