Zamparini: “Belotti mi ricorda Vieri, è sempre nel posto giusto al momento giusto”

Zamparini: “Belotti mi ricorda Vieri, è sempre nel posto giusto al momento giusto”

Le dichiarazioni del patron friulano: “Belotti è uno alla Vieri, non alla Dybala. Però segna, eccome”.

4 commenti

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss nel day-after della sconfitta contro la Roma.

Fra i temi trattati dal patron friulano anche le prestazioni offerte fin qui dall’attaccante del Torino, con un passato in Sicilia, Andrea Belotti. “Belotti sarà il miglior centravanti della Nazionale? Lui è un centravanti che ha una grandissima dote: è sempre nel posto giusto al momento giusto – ha dichiarato Zamparini -. E’ uno alla Vieri, non alla Dybala. Però segna, eccome”. 

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 1 mese fa

    visto il modo vergognoso in cui è stato venduto
    dal comunicato di smentita a djurdevic che era meglio al giocatore che se ne voleva andare per forza
    in certe situazioni è meglio TACERE per rispetto ai tifosi ma quello sappiamo che non è nel suo vocabolario

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Enzo Di Domenico - 1 mese fa

    e tu sei al posto sbagliato, quindi vai via e togliti dalle scatole( l’ho detta pulita)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonello Provenzano - 1 mese fa

    quando lo dette via a due lire disse che era un brocco sopravvalutato… ora gli ricorda Vieri: ne capisce di calcio, si vede :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mario Passalacqua - 1 mese fa

    Ma balogh è più forte…. ahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy