Zamparini: “Belotti? Deve darsi una mossa. Può fare la differenza, ma dimostri di essere da A”

Zamparini: “Belotti? Deve darsi una mossa. Può fare la differenza, ma dimostri di essere da A”

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport: fra i temi trattati dal patron friulano anche il contributo offerto sin qui da Andrea.

Commenta per primo!

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport: fra i temi trattati dal patron friulano anche il contributo offerto sin qui da Andrea Belotti. “Belotti convocabile in Nazionale nei prossimi anni? Sì, ma si deve dare una mossa, perché finora si è imposto solo in Serie B, deve dimostrare di essere da A. E’ una stoccata che gli faccio per il suo bene – ha dichiarato Zamparini -, perché so che ha le qualità e può fare la differenza. Vazquez stava per essere ceduto? Gli allenatori italiani sono un po’ restii a credere subito in un sudamericano, c’è anche l’adattamento al nostro tatticismo, molti rischiano di perdersi. Sono contento che con Vazquez non sia avvenuto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy