ZAMPARINI: “ORA BARBERA PIENO? È NORMALE”

ZAMPARINI: “ORA BARBERA PIENO? È NORMALE”

L’unica nota stonata del Palermo di quest’anno (ammesso che se ne voglia trovare una) è rappresentata dalla scarsa affluenza nel corso della stagione dei tifosi al Barbera. Di questo ha.

Commenta per primo!

L’unica nota stonata del Palermo di quest’anno (ammesso che se ne voglia trovare una) è rappresentata dalla scarsa affluenza nel corso della stagione dei tifosi al Barbera. Di questo ha parlato il presidente Maurizio Zamparini intervistato dal ‘Giornale di Sicilia’. “Non c’è mai stato un problema particolare a Palermo. Nel recente passato si è verificato un fenomeno comune a molte piazze – racconta Zamparini -, una disaffezione correlata alla retrocessione. È una cosa molto ricorrente in Italia. Da questo punto di vista trovo assolutamente normale che i palermitani si siano riavvicinati alla squadra col ritorno in serie A. È una problematica tipica della cultura del calcio italiano. Da noi, quando una squadra retrocede, nella maggior parte dei casi, i tifosi si allontanano, polemizzano. Questi aspetti – conclude – si fronteggiano lavorando sul piano culturale e per questo ci vuole tempo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy